Sandali per caviglie grosse da indossare al posto delle ballerine

Si avvicina settembre e con lui il momento di riporre nella scarpiera i sandali. Tuttavia, gli amanti di queste calzature potranno continuare ad indossarle ancora per almeno un mese. Non tutti i sandali sono uguali, alcuni slanciano mentre altri tendono a mozzare la gamba. Prima di acquistarli, infatti, potrebbe essere utile fare mente locale per valutare attentamente le proprie esigenze. Se, ad esempio, si dovesse prediligere la comodità sarà ottimo optare per un pratico paio di zeppe al posto dei tacchi. Attenzione, però, all’occasione dal momento che ad alcune cerimonie sarebbe preferibile evitare scarpe non eleganti. Prima di indossare i sandali, poi, si potrà effettuare una pedicure per rendere i piedi morbidi e bellissimi. Oggi, però, si andrà a vedere quali sono i sandali da evitare e quali, invece, scegliere se si hanno le caviglie importanti.

Sandali per caviglie grosse da indossare al posto delle ballerine

Chi ha gambe e, soprattutto, caviglie robuste che durante il periodo caldo tendono a gonfiare dovrebbe scegliere con attenzione le scarpe. I sandali, infatti, se scelti di fretta potrebbero fare male e tagliare i piedi oltre ad accorciare la figura. Per questo motivo gli esperti di stile consigliano di evitare alcune tipologie di sandalo. Tra tutti i sandali con laccetti sia sul piede che sulla caviglia e i tacchi a spillo. Oltre ad essere più scomodi, infatti, tenderanno a non equilibrare al meglio la figura. In alcuni casi, quindi, sarebbe preferibile scegliere sandali dal tacco medio.

Ugualmente meglio evitare i tacchi troppo grossi per non ingrandire la gamba. Per quanto riguarda i laccetti, invece, ottimi quelli diagonali su tallone e punta per slanciare la caviglia. Per il colore del sandalo prediligere il beige e il nude tenderà a rendere otticamente più lunga la gamba. Il nero o i colori accesi, invece, potrebbero accorciarla.

Cosa comprare

Si è ancora in tempo ad acquistare il paio di sandali per caviglie grosse da indossare per tutta la vita. Sul sito di Zara ci sono sandali nude con un tacco mediamente grande a circa 40 euro. In alternativa sandali molto eleganti di colore bianco aperti sul tallone sempre a 40 euro. Sempre rimanendo sul fast fashion si potrà optare per i sandali proposti da H&M a circa 35 euro oppure in beige a circa 25 euro. Sarà possibile, poi, trovare questi sandali anche realizzati da brand del lusso come, ad esempio, Bottega Veneta.

Lettura consigliata

Per sistemare le unghie dei piedi e renderli più belli ecco gli smalti dell’estate per valorizzarli prima di indossare sandali e scarpe spuntate

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te