Sai come riconoscere se il tuo Rolex è vero o falso?

Mai come in questi ultimi anni case prestigiose di moda e accessori di lusso hanno visto il mercato invaso dalle copie e dai falsi. Un business che, soprattutto in Italia, non conosce crisi. Anzi, avanza a passi da gigante. Praticamente ogni giorno la nostra Guardia di Finanza scopre aziende, distributori e commercianti che immettono sul mercato prodotti di dubbia provenienza. A danno di chi onestamente svolge questa professione da anni e vede i suoi incassi minati dai falsi.

Complice la crisi economica dell’ultimo periodo, moltissime persone spacciano il falso come prodotto originale con la frase: “viene da un fallimento”. Dobbiamo perciò fare molta attenzione a ciò che acquistiamo. Anche nella tutela della nostra salute, oltre che dell’etica commerciale. Spesso infatti i capi di abbigliamento risultano prodotti con tessuti e vernici di dubbia provenienza. Anche il mercato degli orologi non esula da questa crisi. Sai come riconoscere se il tuo Rolex è vero o falso e sei il tuo investimento è tutelato?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Andare a colpo sicuro

Quando abbiamo intenzione di acquistare un bene di lusso come un Rolex, la prima cosa da fare è rivolgersi a una gioielleria o un rivenditore conosciuto e apprezzato. In tutte le città infatti, la prestigiosa casa svizzera può vantare dei punti vendita affiliati e storicamente sicuri. I nostri Esperti della Redazione hanno trattato su queste colonne il tema dell’investimento attraverso i più prestigiosi marchi di orologeria. Ci sono Rolex che, a distanza di anni, valgono il doppio del valore. Un Rolex vero ha una garanzia della casa madre, indice di originalità.

Occhio alle repliche

Esistono oggi dei modelli di Rolex assolutamente simili agli originali. Un esperto, però, sa comunque che sono i particolari a fare la differenza. Basterà infatti aprirlo per scoprire che la meccanica originale è assolutamente irriproducibile! Sai come riconoscere se il tuo Rolex è vero o falso? Attenzione anche al bracciale. Qui infatti, la casa madre indica sempre la referenza del singolo modello, nello spazio incavo tra le fenditure, sempre in posizione ore 12. Di contro, a ore 6 ecco il numero seriale, col codice alfanumerico di casa Rolex. I modelli più recenti presentano il codice sulla ghiera attorno al quadrante.

Altre certezze

Ecco in breve, altri suggerimenti per capire l’originalità di un Rolex:

a) il quadrante di un Rolex originale non presenta sbavature, né imperfezioni;

b) l’ingrandimento dei numeri del disco data è perfetto;

c) i modelli come il Submariner vanno sotto acqua fino a 300 mt;

d) il vetro è di materiale antiscalfiture;

Chiudiamo quindi con un consiglio. Inoltre dffidate di chi non rappresenta la casa madre Rolex e, nel caso vi proponessero un pezzo, prendetevi il tempo di portarlo a visionare in un punto vendita ufficiale!

Approfondimento

Quali sono gli orologi che si apprezzano col tempo e perché sono ottimi investimenti

Consigliati per te