Risparmieremo molti soldi preparando in casa questo alimento base della cucina mediterranea

Una delle tante pratiche che possiamo adottare per risparmiare decine di euro al mese è quella di preparare in casa alcuni alimenti di uso quotidiano.
Infatti, non si risparmia soltanto rinunciando a qualcosa, ma anche trovando modalità alternative di cottura, preparazione e conservazione dei cibi.

Oggi vedremo che grazie a delle particolari procedure risparmieremo molti soldi preparando in casa questo alimento base della cucina mediterranea.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

I pomodori pelati

Questo metodo di conservazione conosciuto molto bene dalle nostre nonne ci permetterà di avere scorte di pomodoro per tutto l’anno. I pelati si preparano con pomodori di qualsiasi varietà; l’importante è che siano maturi, duri e freschi.

Come per la preparazione di qualsiasi conserva bisogna prestare molta attenzione alla sanificazione preventiva dei piani di lavoro, degli attrezzi e dei contenitori.
Questi ultimi vanno immersi in acqua bollente per più di mezz’ora, così come consigliato dal Ministero della Salute. Prese quindi le dovute precauzioni, vediamo ora nella pratica come fare degli ottimi pomodori pelati.

Risparmieremo molti soldi preparando in casa questo alimento base della cucina mediterranea

Innanzitutto laviamo bene i pomodori e pratichiamo sulla buccia una leggera incisione a croce.
Dopo di che facciamoli scottare in acqua bollente per circa due minuti, per poi scolarli e lasciarli raffreddare. Fatto ciò, con l’aiuto di un coltellino sbucciamoli tirando via i lembi creati precedentemente.

Ora inseriamoli nei vasetti sterilizzati, comprimendoli e pressandoli. In questo modo la polpa che ne uscirà andrà a riempire tutti gli spazi vuoti non lasciando aria all’interno dei contenitori.
Inseriamo poi a piacere una foglia di basilico. Attenzione a non riempire i vasetti fino all’orlo, ma lasciamo uno spazio di 2-3 centimetri dal tappo per formare così il sottovuoto.

Una volta chiusi ermeticamente immergiamoli nuovamente in abbondante acqua bollente, distanziandoli tra loro con un canovaccio.
Trascorsi circa 30 minuti spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare all’interno della pentola.
Dopo di che estraiamoli ed asciughiamoli verificando che non vi siano crepe o rotture.

Come conservare ed usare i pomodori pelati

Bisogna conservare i vasetti di pomodori pelati in un ambiente fresco ed asciutto, lontano da fonti calore e di luce. È importantissimo, inoltre, aggiungere un’etichetta con scritta la data di produzione, per avere maggior controllo sul prodotto.

I pomodori pelati sono ottimi da utilizzare nella preparazione di qualsiasi sugo. Nonostante siano conservati manterranno intatto il loro gusto fresco e sembrerà sempre di essere in piena estate.
Un utilizzo furbo dei pomodori pelati è quello di utilizzarli a crudo come condimento delle nostre pizze fatte in casa.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te