Risparmiamo online sull’abbigliamento firmato con l’inizio dei saldi

L’abbigliamento firmato è da sempre in voga ma non sempre riusciamo a permetterci di acquistare vestiti di marca. Nel panorama della moda, alcuni indumenti piuttosto che altri, sono sempre più chic. È per questo che preferiamo abiti di un certo tipo. Una grande parte di questi vestiti, purtroppo, ha prezzi esorbitanti. Ecco perché la maggior parte della gente aspetta i saldi per poter cogliere l’occasione e risparmiare.

Che si tratti di un negozio fisico oppure online, gli sconti permettono di comprare vestiti firmati di ogni stile: eleganti, sportivi, classici o casual. I saldi sono in tutte le stagioni, soprattutto in quelle estive e invernali. Chi non aspetta le offerte, approfittando dell’evento, per prendere il doppio dei vestiti? Per spendere di meno sui vestiti di marca, che siano maglie, pantaloni, scarpe, camice o intimo, questa è una autentica soluzione. Dunque, per risparmiare online sull’abbigliamento firmato, ecco i nostri consigli.

Per risparmiare online sull’abbigliamento firmato, ecco quando iniziano i saldi

Quando comprare capi firmati a poco prezzo? Nel periodo dei saldi certamente, risparmiando. Per comprare cose di marca a basso costo e indossare vestiti firmati possiamo approfittare di altre cose. Ad esempio, acquistando da negozi online di tipo outlet, si può risparmiare due volte. In questi ecommerce i prezzi sono già economici. Per cui a questo prezzo vengono scalati gli sconti. Quindi, il costo finale è super economico. I vestiti firmati a poco prezzo online si trovano in vari altri store, non solo outlet, soprattutto nei periodi di saldi, anche scontati del 90%. Tutti possono permettersi le grandi firme e le marche famose con i saldi.

La data di inizio saldi di questa estate, comunicata da Confcommercio, è del 2 luglio. Ma dureranno per 6 settimane. Per la moda estiva ma anche invernale, alcuni negozi online iniziano i saldi prima. Ma quelli ufficiali partono lo stesso giorno e cambiano la fine da Regione a Regione. Vediamo quando terminano per ognuna.

Inizio e fine degli sconti estivi del 2022 in ogni Regione

Nel documento di Confcommercio c’è scritto che in tutte le Regioni gli sconti sono iniziati il 2 luglio 2022. Precisamente, tutte le Regioni cambiano la data di fine saldi. In particolare, in Abruzzo, Molise, Toscana e Umbria dureranno per 60 giorni a partire dalla data di inizio. In Basilicata termineranno il 2 settembre 2022, mentre in Calabria, Campania, Lombardia, Sardegna e Veneto il 30 agosto.

Invece, in Emilia Romagna il 31 agosto. A seguire il Friuli Venezia Giulia e la Valle D’Aosta con termine il 30 settembre. Per 6 settimane continuano per la Regione Lazio. Il 16 agosto è la data di fine saldi per la Liguria. Il 1° settembre per le Marche. In Piemonte i saldi saranno validi per 8 settimane, sempre a partire dal 2 luglio. Per quanto riguarda la Puglia, i saldi concluderanno il 15 settembre, come anche in Sicilia.

Lettura consigliata

Iniziano i saldi estivi 2022, come scovare le offerte migliori e i capi imperdibili su cui puntare

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te