Questo ortaggio di stagione può aiutare il fegato a smaltire i bagordi delle feste e a depurare l’organismo

Finalmente siamo giunti al termine del periodo delle grandi abbuffate fra la vigilia e Capodanno. Oltre ai dolcetti dell’Epifania non abbiamo più scuse per non ritornare al nostro abituale regime di dieta.

L’ideale è correre subito ai ripari. Pesarsi solo una settimana dopo il 6 gennaio per capire il nostro peso reale. Nel frattempo diamo il via libera alle vellutate, ai massaggi drenanti e alle verdure.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per questo oggi spieghiamo come questo ortaggio di stagione può aiutare il fegato a smaltire i bagordi delle feste e a depurare l’organismo. Scopriamo insieme di quale si tratta.

Le mirabolanti qualità del carciofo

Il carciofo è una verdura che si può trovare durante tutto l’inverno, da novembre ai primi di marzo. Nonostante sia difficile da preparare è delizioso, sia cotto che crudo, ed è perfetto per un regime di dieta ipocalorica.

Ma quello che rende questo ortaggio interessante è il suo contenuto. Infatti, al suo interno è presente la cinarina, una sostanza che aiuta il fegato a smaltire i grassi in eccesso e che stimola la bile. Inoltre ostacola la produzione del colesterolo cattivo.

Inoltre, contiene anche l’inulina che influisce positivamente sulla flora intestinale. Se non si ama particolarmente consumare carciofi, esistono anche degli integratori che possono sopperire alla mancanza di queste sostanze benefiche.

Oggi abbiamo spiegato come questo ortaggio di stagione può aiutare il fegato a smaltire i bagordi delle feste e a depurare l’organismo. Se si desidera sgonfiarsi oppure ritornare in linea, perdendo gli odiati chili che si sono accumulati da Natale in poi, sul nostro sito ci sono diversi consigli che possono essere utilissimi. Ad esempio, in questo articolo si parla di una spezia molto comune che, se aggiunta alle tisane, aiuta a diminuire il senso di fame. Per scoprire perché mettere la cannella nel caffè o nelle tisane, basta cliccare su questo link.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te