Questo frutto poco conosciuto ma ricco di antiossidanti potrebbe aiutarci a combattere il diabete

Alla base di uno stile di vita sano c’è un’alimentazione equilibrata a cui deve essere abbinata un’attività fisica regolare.

Altrettanto importante è la prevenzione, bisogna infatti effettuare dei controlli periodici per verificare che tutti i valori nel sangue siano regolari.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

L’obesità e le cattive abitudini alimentari possono provocare, a lungo andare, anche delle patologie pericolose come il diabete.

Dobbiamo assicurarci sempre che la nostra alimentazione comprenda un abbondante consumo di frutta e verdura per fare anche il pieno di antiossidanti.

Questo frutto poco conosciuto ma ricco di antiossidanti potrebbe aiutarci a combattere il diabete

Per stare in salute è importante limitare il consumo di cibi grassi ed aumentare quello di fibre che regolarizzano l’intestino.

Anche il pesce è ricco di proprietà benefiche, anche se dobbiamo fare attenzione al consumo eccessivo di questo alimento in particolare perché ricco di sodio e colesterolo.

Per quanto riguarda la frutta, non tutti conoscono il kumquat, cioè il mandarino cinese, dal colore arancione e la forma ovale.

Questo frutto può essere mangiato con la buccia ed è caratterizzato da un sapore particolarmente dolce e aromatico, con delle leggere note aspre.

Il kumquat è un’ottima fonte di fibre (6,5 g per 100 grammi) e questo lo rende un alimento saziante e facilmente digeribile.

Secondo studi, il quantitativo di vitamina C che contiene (43,9 mg per 100 grammi) potrebbe essere d’aiuto per contrastare patologie come il diabete.

Questa vitamina potrebbe aiutarci anche a combattere i malanni di stagione; infatti, per rafforzare il nostro sistema immunitario potrebbe esserci utile questo frutto delizioso.

Quando li acquistiamo dobbiamo sceglierli verificando che siano ben maturi, senza macchie o ammaccature sulla superficie.

Noi di ProiezionidiBorsa consigliamo sempre di consultare il medico di base che valuterà il quadro clinico specifico in base alla nostra situazione.

Questo frutto poco conosciuto ma ricco di antiossidanti potrebbe aiutarci a combattere il diabete oltre a prestarsi a diverse preparazioni culinarie.

Come utilizzarlo

Questo alimento si presta in modo eccezionale alla preparazione di macedonie e marmellate, utilizzando anche la buccia.

Grazie al loro sapore, si accostano benissimo al pesce ma anche a diverse tipologie di carne, come per esempio il pollo.

Potrebbe essere utile sapere che oltre al pollo e al vitello è questa la carne ideale per una dieta equilibrata che ci aiuti a restare in forma e in salute.

Per gli amanti del dolce, sono perfetti da utilizzare come canditi per farcire gustose torte alla crema pasticciera o alla ricotta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te