I piccoli segreti per ottenere castagne morbide e saporite in una manciata di minuti, cucinandole in padella

Con l’arrivo del freddo, ognuno di noi inizia a desiderare alimenti caldi e tipicamente invernali. Uno di quelli preferiti da tutti sono le castagne. Esse si possono cucinare in tanti modi e vanno bene in ogni momento della giornata. Tuttavia, la grande ambizione di chi cucina è poterle ottenere senza attendere i tempi biblici del forno. Dunque, con i segreti che qui indicheremo, potremo ottenere castagne morbidissime, senza l’utilizzo della solita padella bucata. Inoltre, esse saranno facilissime da sbucciare e non si dovrà aspettare che si ammorbidiscano. Infine, occorreranno soltanto i seguenti ingredienti: castagne, acqua e sale. Vediamo, quindi, quali sono i piccoli segreti per ottenere castagne morbide e saporite in una manciata di minuti, cucinandole in padella. Cominciamo dalla descrizione del procedimento, con riferimento ad una preparazione per circa 20 castagne.

Procedimento per cucinare le castagne in padella

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Per prima cosa dobbiamo incidere le castagne con un coltellino, forando la parte bombata. Nel far ciò, bisogna stare attenti a tagliare solo la parte esterna, così che si aprano più facilmente. Dopo, le mettiamo in una ciotola piena d’acqua, dove dovranno rimanere in ammollo per 10 minuti. Questa procedura aiuterà la castagna a rimanere morbida e ad aprirsi senza problemi. A questo punto, prenderemo una normale padella e le metteremo a cuocere a fuoco medio. Il tutto per soli 5 minuti, durante i quali l’acqua del precedente ammollo si trasformerà in un vapore utile alla cottura. Successivamente, dovremo farle cuocere per altri 5 minuti, dopo averle girate. Contemporaneamente, dovremo salarle e controllare che la parte cotta mostri una leggera bruciacchiatura all’esterno. Diversamente, prima di girarle, dovremo farle cuocere ancora qualche minuto.

I piccoli segreti per ottenere castagne morbide e saporite in una manciata di minuti, cucinandole in padella

Nel procedimento illustrato, avremo la possibilità di ottenere le castagne in pochi minuti. Tuttavia, importante è il controllo della cottura. Infatti, pur seguendo la procedura alla lettera, occorre comunque controllare che la scorza sia leggermente bruciata. In assenza di questo segnale, le castagne non vanno girate perché vuol dire che non sono ancora cotte bene. In definitiva, seguendo i consigli illustrati, potremo cucinare le castagne con il minimo sforzo e anche a basso costo. Infatti, non dovremo accendere il forno e allo stesso tempo, non dovremo rinunciare alla morbidezza e al sapore. Quindi, buon appetito!

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te