Questo frutto dolcissimo ha la vitamina C di un limone e sembrerebbe perfetto per aiutare ad alzare le difese immunitarie

In questo periodo dell’anno di primi freddi è molto importante curare le difese immunitarie per proteggerci dai malanni stagionali. Per farlo, avere un’alimentazione equilibrata, con il giusto apporto di frutta e verdura, è fondamentale. Non tutti i frutti sono ricchi di nutrienti, per questo dovremo scegliere la frutta più ricca di vitamine e sali minerali.

Oggi, perciò, parleremo di un frutto poco conosciuto ancora dagli italiani ma che, a quanto pare, sarebbe un toccasana per la salute. Infatti, questo frutto dolcissimo ha la vitamina C di un limone e sembrerebbe perfetto per aiutare ad alzare le difese immunitarie.

Un ibrido che unisce i pregi di due agrumi

Il frutto di cui parliamo oggi appartiene alla famiglia degli agrumi ed è un ibrido. Nasce, infatti, dall’incrocio tra il mandarino e il pompelmo e si chiama mapo o tangelo.

Il gusto di questo frutto è meno aspro del limone e ha un sapore che ricorda la dolcezza del mandarino. La scorza è verde e liscia e la polpa di colore giallo-aranciato.

Il mapo è nato nell’800 negli Stati Uniti ma ora viene anche coltivato nel nostro Paese, in particolare in Sicilia e in Calabria. Si tratta di un frutto da mangiare a spicchi alla fine dei pasti, proprio come un mandarino, perfetto per digerire e per dare un ottimo sapore alla bocca. Un’altra caratteristica di questo agrume è quella di non avere semini, essendo un ibrido.

Questo frutto dolcissimo ha la vitamina C di un limone e sembrerebbe perfetto per aiutare ad alzare le difese immunitarie

Il mapo è un frutto con ottime proprietà nutrizionali. Poco calorico, ha una percentuale di grassi esigua (0,08grammi), e contiene molto potassio. Oltre a questo, è ricco di sali minerali, flavonoidi, vitamina A e vitamine B.

La dote principale del mapo, però, è proprio l’alto contenuto di vitamina C, perfetta per gli antiossidanti che contiene per combatte i radicali liberi. Oltre all’effetto antiossidante, la vitamina C ha un effetto antinfiammatorio. Ottima per stimolare il sistema immunitario e proteggerci da virus e batteri e dai sintomi di raffreddamento.

Il mapo si trova al mercato proprio in questo periodo dell’anno, perfetto per farne scorpacciate di salute.

Approfondimento

Attenzione perché questo frutto molto popolare andrebbe evitato da chi soffre di questi comuni disturbi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te