Questo emozionante libro è perfetto da leggere per godersi gli ultimi giorni di vacanza

Ogni amante della lettura sa quanto sia difficile leggere durante l’anno lavorativo. Infatti risulta particolarmente annoso gestire in maniera equilibrata e “intelligente” il proprio tempo libero. Per confrontarsi con la pagina scritta infatti serve una mente sgombra e attenta agli stimoli della voce narrante. Per questo molti recuperano i libri lasciati sul comodino durante il periodo vacanziero, magari sfogliandoli sotto l’ombrellone o nei tempi morti dei viaggi in treno o in aereo. Se però non si è riusciti a comprare nessun nuovo titolo, ecco allora un piccolo aiuto dalla Redazione di ProiezionidiBorsa. Infatti questo emozionante libro è perfetto da leggere per godersi gli ultimi giorni di vacanza.

Un caso editoriale degli anni passati

Stiamo parlando del primo romanzo della scrittrice scozzese Gail Honeyman, “Eleanor Oliphant sta benissimo”. Il suo debutto avvenuto nel 2017 le è valso un prestigioso premio, il Costa First Novel Award. L’autrice ha cominciato ad attirare l’attenzione su di sé grazie a un concorso letterario tenuto dalla casa editrice Faber. La critica ha poi acclamato il suo lavoro che in poco tempo è diventato un vero e proprio caso editoriale tradotto in diverse lingue. In Italia è stato introdotto per la prima volta dalla Garzanti. Anche qui ha riscosso un grande successo, forse perché tocca temi ancora non scandagliati a fondo, come la malattia mentale e le relazioni familiari abusive.

Questo emozionante libro è perfetto da leggere per godersi gli ultimi giorni di vacanza

La protagonista è una giovane donna di quasi trent’anni che svolge un semplice lavoro d’ufficio. Vive in un piccolo appartamento in compagnia di una pianta e riceve solo un paio di visite all’anno. Ha una dipendenza da vodka e un carattere profondamente antisociale. Eleanor non si nota, ha una figura non troppo alta e non troppo bassa e lunghi capelli castano chiaro. Ha però le mani ricoperte di un eczema particolarmente aggressivo e una profonda cicatrice che le attraversa un lato del viso. Dietro di essa si nasconde una madre in prigione e un passato fumoso e pieno di dolore. Noi, pagina dopo pagina, durante la lettura, andremo a svelare con delicatezza e tatto questi lontani avvenimenti. Vedremo come la ragazza riuscirà a prendersi una rivincita sul proprio vissuto cominciando a stringere dei rapporti veri e sani con chi la circonda.

Approfondimento

Questo incredibile romanzo del premio Nobel per la letteratura è il libro perfetto per l’estate

Consigliati per te