Questi tagli medio-corti sono i preferiti delle over 50 per l’estate e non serve il parrucchiere per sistemarli

Quando pensiamo ad un taglio di capelli senza tempo e senza età, che da sempre conquista star e persone comuni, viene in mente il bob. Semplicissimo e di facile manutenzione, riesce ad essere sempre fresco grazie a nuove tipologie di styling, che lo rendono immancabilmente attuale e richiestissimo.

E anche in estate non manca di rivedere le sue prospettive, offrendoci l’opportunità di sfoggiare un taglio nuovo, giovanile e sbarazzino. Questo è il momento ideale per provarlo, visto che, altrimenti, saremo costrette a legare costantemente la chioma con scrunchie o forcine.

Non che ci sia qualcosa di male ma, come sappiamo, continuare a costringere i capelli potrebbe danneggiarli, rendendoli più fragili. Meglio invece rinforzarli con un nuovo taglio, di quelli che oltre a difenderci dal caldo, valorizzano i lineamenti e fanno sembrare più giovani.

In particolare, questi tagli medio-corti sono i preferiti delle over 50 per l’estate appena cominciata e non c’è bisogno del parrucchiere per sistemarli.

Partiamo dal bob flipped ends che, come dice il nome, è un semplice bob reso più glamour dalle punte rivolte all’insù.
Si adatta perfettamente proprio ai capelli medi o corti, preferibilmente lisci e simmetrici e ha il merito di alleggerire anche i lineamenti più duri.

Realizzarlo è davvero molto semplice e non richiede l’aiuto di esperti, basta solo un minimo di manualità ma nessuno strumento particolare.
Dopo aver lavato i capelli, tamponiamoli delicatamente per eliminare l’acqua in eccesso e prepariamoci ad asciugarli con il fon, scegliendo un beccuccio sottile.
Dividiamo i capelli in ciocche e lavoriamoli con la spazzola tonda, concentrando l’attenzione sulle punte, spingendole dal basso verso l’alto.

Terminata l’asciugatura, fissiamo lo styling, così realizzato, con una spruzzata di lacca per prolungare l’effetto il più possibile.

Questi tagli medio-corti sono i preferiti delle over 50 per l’estate e non serve il parrucchiere per sistemarli

Il secondo tipo di taglio e acconciatura sposa benissimo anche le chiome ricce o mosse e si chiama soft wave bob.
In poche mosse i capelli guadagnano in volume e morbidezza, mentre il viso si illumina: scopriamo come.

Se abbiamo capelli mossi, dopo il lavaggio applichiamo un conditioner leave-in e modelliamo le ciocche con le dita, asciugandole con il diffusore. Chi invece ha capelli lisci dovrebbe affidarsi ad un ferro dal diametro largo per sfoggiare onde effetto naturale, da fissare con un sea salt spray.

Lettura consigliata

Capelli voluminosi e luminosi con questo colore caldo che le over 50 adoreranno e sarà di tendenza fino all’autunno

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te