Questi sono i colori da avere assolutamente nell’armadio nell’estate 2022 per abiti, gonne e pantaloni

Questa primavera ci sono delle tendenze che potrebbero spingerci a tirare fuori dall’armadio alcuni capi che non sapevamo mai quando mettere. Sono quelli più accesi, audaci e colorati per un guardaroba che mette allegria e buon umore.

Non tutti i colori, però, sono adatti a noi, soprattutto quando sono così accesi. Secondo l’armocromia, infatti, ce ne sono alcuni che riescono a valorizzarci e a illuminare il nostro viso meglio di altri. Tutto dipende dal sottotono della pelle, che può essere caldo o freddo.

Analizziamo quindi le tendenze colore per l’estate 2022 per decidere qual è quello più adatto a noi.

I colori dai toni freddi

Se il nostro viso si illumina quando lo accostiamo a dei colori freddi, allora abbiamo fatto tombola. Infatti, la maggior parte dei colori di tendenza quest’estate hanno proprio il sottotono freddo.

Cominciamo con il fucsia, che torna con prepotenza sulle passerelle di Versace, Armani e Valentino. Possiamo optare per un total look, spezzandolo con qualche capo o accessorio nude o nero oppure possiamo sfruttare la vivacità del fucsia solo con scarpe e accessori.

Torna anche il viola intenso, particolarmente adatto ad abiti per contesti informali o da cerimonia.

C’è poi il verde prato, che riesce a elevare qualsiasi look con eleganza e semplicità. Però dà il meglio di sé con capi sartoriali e abiti strutturati.

Quest’estate, però, torna anche in cugino eccentrico del verde, cioè il lime, un colore tra il giallo fluo e il verde mela. È particolarmente indicato per contesti informali e urban, quando vogliamo farci notare. Ecco perché spopola lo streetwear lime, perfetto per illuminare l’abbronzatura.

Per la gioia di tutti, però, quest’estate è di moda anche l’azzurro, un colore decisamente più facile da indossare, sia nelle sue tinte pastello che come tonalità piena.

Questi sono i colori da avere assolutamente nell’armadio nell’estate 2022 per abiti, gonne e pantaloni

Quando notiamo che la nostra pelle si illumina con i colori più caldi, allora abbiamo a disposizione due scelte di tendenza: l’arancione e il nude.

Il primo è un colore che in pochi osano indossare, ma se troviamo il capo giusto può fare davvero la differenza. Potremmo, ad esempio, provare abiti monocromo o con motivi floreali per sdrammatizzare.

Per chi non si vuole scomporre troppo, invece, c’è il nude, la tonalità incarnato. Questo è il colore che comunica grande eleganza e gusto. Con dei capi aderenti, però, può diventare anche particolarmente sensuale, dato che sembra diventare una seconda pelle.

Lettura consigliata

Per la moda estate torna questo capo comodo e adatto a ogni tipo di fisico e per tutte le occasioni

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te