Questa pizza raffinata e facilissima non avrà nulla da invidiare ai ristoranti gourmet

Nonostante la pizza faccia parte a tutti gli effetti della tradizione culinaria italiana, nel tempo ha comunque subito dei cambiamenti e delle modifiche. Certo, la classica pizza margherita rimane a tutti gli effetti la più amata e richiesta, e difficilmente non potremo trovarla all’interno di un menu. Ciononostante in molti hanno voluto sperimentare nuove strade, giocando con questo piatto e sperimentando tentativi.

La nuova frontiera

Se alcuni non sono riusciti, altri tentativi si sono dimostrati invece estremamente interessanti. Per questo motivo nelle grandi città italiane, ma non solo, iniziano ad essere presenti diverse pizzerie con proposte particolari. Che potremmo definire gourmet, ovvero con ingredienti di alta qualità e combinazioni altrettanto eleganti e ricercate. Bene, per questo, oggi vogliamo proporre la ricetta di una pizza con queste caratteristiche, ma da poter fare comodamente in casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Questa pizza raffinata e facilissima non avrà nulla da invidiare ai ristoranti gourmet

Non sempre una ricetta ricercata si rivela poi anche difficile da portare a termine. La ricerca e l’eleganza di un piatto infatti potrebbero anche stare semplicemente nella scelta degli ingredienti, o nel modo in cui li si unisce. Come, appunto, nel piatto che presentiamo oggi. Infatti scopriamo perché questa pizza raffinata e facilissima non avrà nulla da invidiare ai ristoranti gourmet. La ricetta che proponiamo include i seguenti ingredienti. Ovvero burrata, un’arancia, prosciutto crudo, pomodoro e rucola. Ecco dunque come procedere. Innanzitutto dovremo preparare l’impasto, per il quale consigliamo di preferire la farina Manitoba, ottima per questo tipo di preparazione. Per chi volesse lasciamo qui l’approfondimento su come preparare al meglio un impasto per la pizza.

Una volta creato l’impasto e avergli dato la forma, applichiamo la passata di pomodoro e andiamo subito ad infornare. Solo una volta cotta e croccante tiriamola fuori dal forno e andiamo ad aggiungere gli ingredienti restanti, in questo ordine preciso. Iniziamo applicando per prima la nostra burrata, facendo attenzione a coprire tutto il perimetro della pizza a parte la crosta, così come abbiamo fatto con il pomodoro. A questo punto aggiungiamo le fette di prosciutto crudo, la rucola e, infine, gli spicchi dell’arancia. Come tocco finale suggeriamo anche di grattugiare la scorza dell’agrume e di spargerla su tutta la pizza. Anche i più scettici si ricrederanno, in quanto la combinazione di sapore sarà sublime e gustosa.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te