Questa meravigliosa pianta sembra uscita da un film di fantascienza e coltivarla ci darà soddisfazioni enormi

Il giardinaggio è una passione che unisce molti di noi. Fiori e piante rendono magici i nostri giardini e le nostre case, e farli crescere forti e rigogliosi è un motivo di enorme soddisfazione. Purtroppo, però, non tutti hanno il famoso “pollice verde”. Spesso ci improvvisiamo giardinieri senza nessuna conoscenza, con il rischio di rovinare per sempre piante e terreni. Ma non disperiamo. Abbiamo due modi per dire la nostra anche in quest’arte. La prima è quella di scaricare una delle numerose app dedicate al giardinaggio e muovere i primi passi nel campo. La seconda è quella di puntare su piante facili da curare e che non richiedono attenzioni eccessive. Oggi parleremo proprio di una di queste e probabilmente resteremo stupiti quando la vedremo crescere sana e rigogliosa.

Questa meravigliosa pianta sembra uscita da un film di fantascienza e coltivarla ci darà enormi soddisfazioni

Esistono moltissime specie di piante, ognuna con caratteristiche, habitat e metodi di coltivazione diversi. Tra le più facili da coltivare ci sono sicuramente le piante succulente. Hanno bisogno di poche cure, resistono bene anche in inverno e spesso possono rivelarsi utilissime per togliere cattivi odori e umidità dalle stanze. In questa categoria rientra di diritto anche l’Euphorbia lactea Crestata, una pianta dalla forma davvero particolare e dalla colorazione meravigliosa. E oggi scopriremo come curarla per dare un tocco di classe alle nostre stanze.

Le caratteristiche dell’Euphorbia Lactea Crestata

Questa particolarissima specie di Euphorbia ha rami irregolari, che somigliano a ventagli con colori che spaziano dal verde al blu fino ad arrivare all’argento. Ciò che la rende davvero unica, però, sono i bordi dei rami che hanno quasi sempre una colorazione viola o rosso rubino. Un mix di tonalità che ne fa una delle specie più insolite e amate dai collezionisti. Ecco perché questa meravigliosa pianta sembra uscita da un film di fantascienza e coltivarla ci darà enormi soddisfazioni.

Come coltivare e curare l’Euphorbia Lactea Crestata

I giardinieri alle prime armi apprezzano molto questa pianta perché richiede davvero pochissime cure. Il segreto per farla crescere sana è quello di scegliere il terreno adatto. Come tante succulente non ama l’umidità eccessiva. Optiamo per un terriccio traspirante e in grado di assorbire buona parte dell’umidità che rimarrà dopo l’innaffiatura.

L’innaffiatura è l’operazione più delicata. Dobbiamo dare acqua alla pianta ogni volta che vediamo che il terreno è particolarmente asciutto. In estate può significare innaffiarla una o due volte a settimana. In inverno la frequenza sarà decisamente minore. L’unica cosa a cui dobbiamo fare attenzione è non esagerare con l’acqua. L’Euphorbia odia i ristagni.

L’Euphorbia è anche tanto resistente alla luce e tollera bene sia il caldo estivo che il freddo invernale. L’importante è non esporla alla luce diretta nei mesi caldi e piazzarla in una zona abbastanza soleggiata in quelli freddi.

Non ci serviranno nemmeno particolari fertilizzanti. La specie è a crescita lenta e non è molto “esigente” col terreno.

Approfondimento

Ecco la straordinaria pianta che darà al nostro giardino un colore davvero inaspettato

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te