Quali pietre scegliere per decorare aiuole e giardino all’inglese, zen giapponese oppure roccioso

Molti di noi hanno la passione per il giardinaggio, diventando esperti di piante e fiori. Potremmo abbellire i nostri spazi esterni grazie a semplici idee creative per abbellire il giardino.

Se però volessimo creare un giardino roccioso o dei camminamenti che attraversino un prato all’inglese, le pietre sono indispensabili. In questo articolo vedremo quali scegliere e le caratteristiche tipo per tipo. Oltre all’effetto decorativo, le pietre in giardino hanno anche un vantaggio dal punto di vista del risparmio idrico. I ciottoli, infatti, rendono meno difficile l’evaporazione dell’acqua dal terreno. Inoltre se avessimo necessità di tenere lontane le erbacce, potremmo poggiare delle pietre in punti strategici. Se prepareremo il fondo in maniera adeguata con una buona rete anti erbacce, potremo archiviare il problema erbe infestanti.

Quali pietre scegliere per decorare aiuole e giardino all’inglese, zen giapponese oppure roccioso

Per prima cosa dobbiamo distinguere per dimensione: la ghiaia consiste in frammenti molto piccoli di pietra con bordi irregolari, non smussati. Gli esperti calcolano che per ricoprire con uno spessore di 5 cm di ghiaia un metro quadro di terreno occorro circa 80 chili di ghiaia.  Ad esempio il pietrisco rosso che troviamo in molti camminamenti o anche nelle aiuole viene venduto in sacchi da 20 kg o in big bag da 400 kg. Un sacco da 20 kg costa circa 5 euro. La ghiaia è decisamente economica e si presta molto bene a decorare i giardini rocciosi con esemplari di piante grasse.

Il ciottolo di marmo

In questo caso parliamo di un ciottolato quindi i sassolini hanno bordi smussati. Solitamente hanno un diametro di 0,5 cm e sono venduti in confezioni da 4 quintali o più. Se prendiamo come parametro sempre i 5 centimetri di spessore allora avremo bisogno di circa 400 kg di ciottoli. In questo caso ricopriremo 5 mq. Il prezzo è molto variabile perché potremmo optare per marmo rosso, bianco Carrara oppure bianco Valle dell’Itria. Per fare un esempio, un kg di ciottolato di quest’ultimo tipo di marmo ha un costo di circa 1 euro.  Ricordiamo che nel caso del marmo, oltre ad una buona preparazione del suolo, sarebbe meglio stendere un telo in TNT. Questa operazione ci assicurerà che i ciottoli non modifichino il colore a causa dell’umidità del suolo.

La pietra per il giardino Zen

Se volessimo riprodurre i camminamenti di un giardino zen, potremmo usare dei passi in pietra naturale. In realtà si tratta di pietre tonde martellinate con uno spessore di circa 5 cm.

La caratteristica forma tonda ci aiuterà a creare un percorso d’ispirazione giapponese. Il prezzo si aggira attorno alle 13/20 euro a pietra. Per arredare un giardino non serve disporre di un grande cifra. Abbiamo infatti visto come sia possibile arredare un terrazzo o un giardino con meno di 320 euro.

Ecco quali pietre scegliere per decorare aiuole in base alla funzione che svolgeranno.

Lettura consigliata

Diamo il benservito agli afidi e alla cavolaia piantando rosmarino, prezzemolo ed aneto vicino a queste piante dell’orto o del giardino

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te