È realmente possibile arredare un terrazzo, un balcone o un giardino con meno di 320 euro con fiori e idromassaggio

Chi non ha possibilità di andare in vacanza sino ad agosto sogna dei weekend rilassanti all’insegna delle prime tintarelle.

Se disponiamo di un terrazzo o di un giardino, maggio e giugno sono i periodi ideali per organizzare grigliate o cene all’aperto con gli amici. Ebbene, dobbiamo arredare questi spazi esterni in modo adeguato e con particolari che lasceranno gli amici di stucco. Possiamo, ad esempio, abbinare i classici set da giardino con un idromassaggio gonfiabile. In questo articolo vedremo come sia possibile realizzare un arredamento completo per il balcone o per terrazzo.

È realmente possibile arredare un terrazzo, un balcone o un giardino con meno di 320 euro con fiori e idromassaggio

Per quanto riguarda i posti a sedere potremmo valutare due alternative. Potremmo optare per un classico set da giardino in legno di acacia o dei divani in polyrattan. I kit dotati di divanetto, due poltroncine e tavolino in legno hanno un costo di 280 euro. I set in polyrattan, invece, hanno un prezzo superiore attorno ai 400 euro. Noi però proporremo un’alternativa low cost e non ci riferiamo ai soliti pallet.

Utilizzeremo questi materiali:

  • stivali in gomma: se avessimo due paia di vecchi stivali per la pioggia sarebbe l’ideale. Altrimenti potremmo acquistarne 2 paia per un totale di 24 euro;
  • cemento per lavori creativi in polvere 5 kg a 18 euro;
  • due tavole in legno lunghe 1 metro, profonde 40 centimetri e spesse 3 centimetri per un totale di 46 euro;
  • impregnante per legno 11 euro la latta;
  • colla sigillante per cemento 5,60 euro.

Prendiamo il cemento aggiungendo l’acqua nelle dosi indicate. Versiamolo all’interno degli stivali. Lasciamo asciugare e tagliamo la gomma degli stivali. Estraiamo la forma dello stivale, a cemento indurito. Ora posizioniamo le tavole impregnate sulle paia di stivali fissandole con la colla. Avremo ottenuto due simpatiche ed originali panche da abbinare ai cuscini.

Gli accessori

Abbiamo parlato nell’introduzione di come dei semplici accessori possano fare la differenza. In commercio troviamo, infatti, delle piscine idromassaggio gonfiabili ad un prezzo attorno alle 200 euro. Cos’è, però, un balcone senza fioriere e fiori?

Qui possiamo veramente sbizzarrire la fantasia. Potremo riciclare vecchi copertoni, cassette della frutta oppure cassetti di vecchia credenza. Per i fiori, invece, calcoleremo 12 piante di geranio a 1,50 euro per un totale di 18 euro.

In questo modo è realmente possibile arredare un terrazzo o un balcone con meno di 320 euro.

Lettura consigliata

Basteranno pochi materiali di riciclo per realizzare dei vasi e delle composizioni di fiori originali con queste idee creative fai da te

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te