Qual è il modo corretto per usare il bidet e un errore terribile che le donne devono evitare

Nei bagni italiani spesso accanto al WC troviamo il bidet. Questo sanitario non è un’esclusiva del Bel Paese, ma lo si può trovare anche in altre nazioni. Generalmente però manca nei Paesi anglosassoni. Tutti sappiamo come funziona, ma il suo utilizzo può destare qualche dubbio. E soprattutto per essere efficace bisogna usarlo senza commettere sbagli. Scopriamo quindi qual è il modo corretto per usare il bidet e un errore terribile che le donne devono evitare.

Come sedersi?

Il miglior modo per usare un bidet è sedersi sopra a cavalcioni con il viso rivolto verso il muro. Infatti in questo modo avremo un maggior controllo sul flusso e sulla temperatura dell’acqua. Nulla comunque vieta di sedersi al contrario, cioè dando le spalle ai rubinetti. In questo modo avremo un controllo più difficile sull’acqua, ma riusciremo a lavarci meglio la zona anale. In questa posizione oltretutto il flusso d’acqua colpirà direttamente la zona da pulire semplificando il lavaggio.

Solitamente il bidet si usa dopo essersi puliti con la carta igienica. Se si vuole però si può anche usare da solo, andando a sostituire completamente la carta igienica. In generale è sempre meglio controllare bene la temperatura dell’acqua. Quella troppo fredda può risultare fastidiosa, mentre quella troppo calda rischia di far male a una zona particolarmente delicata come quella intima.

Qual è il modo corretto per usare il bidet e un errore terribile che le donne devono evitare

Quando le donne usano il bidet per pulirsi devono fare estrema attenzione. Nelle donne infatti l’ano e la vagina sono molto vicini e questa conformazione fisica può essere causa di disagi. I batteri (soprattutto quelli contenuti nelle feci) che passano da una parte all’altra possono essere la causa di fastidiose e dolorose infezioni vaginali o delle vie urinarie. In questo caso il rischio maggiore è quello di sviluppare la cistite.

Cosa bisogna fare allora? Sia sul WC sia sul bidet le donne devono evitare di pulirsi dal dietro verso l’avanti. Proprio questo movimento infatti facilita il passaggio di batteri tra ano e vagina. In questo caso quindi può risultare utile sedersi sul bidet al contrario, cioè dando le spalle al muro.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te