Proteggersi dai vicini ficcanaso e avere balconi e giardini con fiori belli e coloratissimi grazie ad una sola pianta

Chi ama i fiori ma vuole proteggere la privacy, soprattutto dai vicini impiccioni, non può non avere questa pianta.
Un connubio perfetto tra bellezza e utilità che riesce a risolvere due problemi in uno: abbellire con gusto e nello stesso tempo evitare occhi indiscreti.

Per decorare con stile gli angoli “green” di casa, si consigliano anche:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

a) è questa la pianta perenne che fa innamorare, talmente “bella di giorno” che i vicini impazziranno di invidia;
b) per balconi e davanzali sempre eleganti e fioriti è questa la pianta dal colore straordinario che sta facendo impazzire tutti.

Questa sera, invece, l’attenzione è rivolta ad una pianta facile da coltivare e ideale per coprire griglie, pergolati ma anche steccati e tettoie per creare un effetto scenografico. Un’idea geniale anche per delimitare la vista dell’abitazione agli occhi altrui.

Proteggersi dai vicini ficcanaso e avere balconi e giardini con fiori belli e coloratissimi grazie ad una sola pianta

Stiamo parlando della clematide, una rampicante sempreverde originaria dell’emisfero boreale.
Appartiene al genere Clematis, riconducibile alla famiglia delle Ranuncolaceaee. Generalmente, questo arbusto cresce in maniera spontanea nei boschi, soprattutto nelle zone con temperature miti. Tuttavia, al giorno d’oggi, è reperibile non solo sul web ma anche presso i rivenditori specializzati, in pochissimo tempo. I prezzi sono accessibili e il risultato è sorprendente.

Le clematidi comprendono circa 250 specie che si differenziano tra loro per colore e grandezza.
La clematide più diffusa in commercio è ottenuta utilizzando solo alcune specie europee e asiatiche. Questa pianta bellissima si adatta anche alla presenza di altre piante come le rose.

In poco tempo, i fiori coloratissimi e profumati copriranno velocemente archi e pergolati fino a raggiungere altezze anche importanti. A seconda della specie, infatti, si va dai due ai dieci metri d’altezza.

L’abbondante fioritura inizia in primavera ma si prolunga per tutta l’estate. Nelle varietà ibride, la fioritura è più tardiva e si protrae fino all’inverno. I grandi fiori, in genere, sono sui toni del rosa e del viola, anche se esistono varietà anche dai colori gialli e bianchi.

Coltivazione

Coltivare una pianta di clematide non richiede cure particolari.

Basta seguire poche e semplici regole per avere grandi soddisfazioni. Ad esempio, il terreno deve essere fertile e ricco di humus, magari alleggerito da sabbia di fiume. Ciò che conta è che sia sempre ben drenato.
Si consiglia di concimare il terreno prima di coltivarla. Se si vuole coltivare in vaso, bisogna ricordarsi di rinvasarla almeno ogni due anni, aumentando ogni volta la grandezza del vaso.
Infine, si dice che la clematide cresce con la testa al sole e il piede all’ombra. Ciò significa che è una pianta che ama il sole ma è consigliabile tenerla in zone di penombra.

Ed ecco come proteggersi dai vicini ficcanaso e avere balconi e giardini con fiori belli e coloratissimi grazie ad una sola pianta.

Consigliati per te