Protagonista dell’estate la caprese pomodoro e mozzarella può diventare più sfiziosa con questo trucco che pochi conoscono

Se durante l’inverno i piatti veloci per eccellenza sono le torte salate, farcite con verdura di stagione, in estate è boom di ricette rapidissime. Pensiamo ad esempio alle insalatone miste con frutta, verdura e ingredienti a piacere, che hanno bisogno al massimo di 10 minuti per essere assemblate.

Come non pensare poi all’antipasto per eccellenza, ovvero prosciutto crudo e melone, da rivisitare eventualmente in versione crostata salata.

Altrettanto protagonista dell’estate la caprese pomodoro e mozzarella diventa più sfiziosa con qualche piccolo accorgimento in più. La ricetta che proponiamo di seguito non richiede più di 20 minuti di preparazione ed è davvero furbissima, a livello di ingredienti e procedimento.

Si tratta di una caprese in versione torta salata: basta un rotolo di pasta sfoglia ed il gioco è fatto. Le nostre cene in compagnia avranno così tutto un altro sapore.
In effetti, questa sfoglia appaga la vista e naturalmente il palato, grazie anche ad un ingrediente segreto, ma davvero comunissimo.

Per la realizzazione del piatto, nello specifico, ci occorreranno:

a) 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda;

b) 300 g di mozzarella fiordilatte;

c) 4 pomodori San Marzano maturi;

d) olio d’oliva;

e) sale e pepe q.b.;

f) origano;

g) basilico;

h) 1 cucchiaio di pesto alla genovese.

Protagonista dell’estate la caprese pomodoro e mozzarella può diventare più sfiziosa con questo trucco che pochi conoscono

La prima cosa che dobbiamo fare è tagliare la mozzarella a fette, spesse almeno 4 mm, e lasciarle scolare per eliminare l’eccesso d’acqua.

Laviamo quindi i pomodori e, dopo averli tagliati a fette più o meno spesse, trasferiamoli in una ciotola per condirli con olio, sale, pepe e origano. Amalgamato a dovere il condimento, dovranno riposare per almeno 15 minuti.

Nel frattempo, andiamo a prendere la sfoglia, da stendere in una tortiera circolare, imburrata. Proseguiamo con la base della farcia, disponendo sulla superficie una modesta quantità di pesto, da livellare adeguatamente. Non resta poi che disporre le fette di pomodoro e di mozzarella in maniera ordinata e alternandole.

A questo punto, pieghiamo verso l’interno la cornice di sfoglia e completiamo al centro con gli ingredienti avanzati, spolverizzando infine con l’origano. L’ultimo passaggio è ovviamente la cottura: inforniamo a 200 gradi per 40 minuti, controllando la doratura della mozzarella.

Una volta sfornata, facciamo rassodare per qualche minuto prima di portare in tavola e farne scorpacciata.

Lettura consigliata

Anziché fare la solita insalata con tonno, mozzarella e pomodori potremmo provare questa delizia insaporita con la frutta estiva

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te