Prima di buttare via delle vecchie federe, scopriamo questi utili e simpatici consigli per riutilizzarle

Quando si acquista un lenzuolo nuovo la storia è sempre la stessa: cosa faccio con le vecchie federe?

In genere il destino delle federe è quello di diventare stracci per fare la polvere e pulire i vetri. Ma con un po’ di fantasia e di manualità, possono essere la base per tanti progetti di riciclo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

E allora, prima di buttare via delle vecchie federe, scopriamo questi utili e simpatici consigli per riutilizzarle

Shopping bag

Aggiungendo semplicemente dei manici (più o meno lunghi in base alle esigenze), le vecchie federe diventano utilissime borse per fare la spesa. Belle capienti e riutilizzabili, permettono di non utilizzare ogni volta le buste di plastica, che ormai si pagano ovunque e che inquinano l’ambiente!

Ma non solo, oltre a sportina per la spesa, queste borse diventano utilissime nella bella stagione per andare in spiaggia o in piscina. E sono comodamente lavabili!

Per chi fosse abile con ago e filo, è sufficiente creare un orlo dove far passare un cordino, ed ecco la nostra federa trasformata in una comodissima sacca per portare in palestra il proprio tappetino da yoga o pilates. Per un allenamento a prova di igiene!

Sacca per i capi delicati

Con lo stesso sistema appena descritto, le nostre federe diventano degli utilissimi sacchetti per lavare i capi delicati (in genere la biancheria intima) e le scarpe di tela in lavatrice.

Prima di buttare via delle vecchie federe, scopriamo questi utili e simpatici consigli per riutilizzarle per i nostri bambini. Grembiuli e vestitini

Davvero numerose, infine, le idee per trasformare e riciclare le nostre vecchie federe se abbiamo dei bambini in casa.

Sempre con ago e filo alla mano, possiamo trasformare le nostre federe in grembiuli da far indossare ai bambini quando si dilettano con attività artistiche e creative (pennarelli, tempere, disegno ed altro) e quando li coinvolgiamo in attività manuali, come ad esempio cucinare insieme.

Se la fantasia del tessuto è particolarmente gradevole, possiamo ricavare delle belle gonnelline, dei comodi copricostume o dei pagliaccetti per i neonati. Non serve essere sarte super esperte, in rete si possono trovare tantissimi tutorial e cartamodelli da scaricare.

Bambole & C.

Ed ancora, possiamo realizzare un nuovo armadio di vestitini per le bambole delle nostre bimbe. Infine, perché no, dei veri e propri pupazzi per allestire un teatro delle marionette casalingo! Ovviamente possiamo utilizzare tutte queste idee per riciclare anche il vecchio lenzuolo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te