Preparate in questo modo le zucchine sono buonissime e si conservano per mesi

L’estate è il momento della grande abbondanza dei frutti dell’orto, e in particolare sono gli zucchini che producono moltissimo nel giro di poche settimane. Ma se abbiamo già consumato gli zucchini in padella, nella pasta, al forno, grigliati, in carpione e in mille altri modi e non sappiamo più cosa farcene, non buttiamoli via. Molti non lo sanno, ma esistono varie tecniche che ci permettono di conservare gli zucchini del nostro orto anche per mesi, e gustarceli per tutto l’anno, anche in inverno. E no, non si tratta di congelarli. Vediamo come fare.

A listarelle sottili con menta e aglio

La prima tecnica consiste nel conservare i nostri zucchini sott’olio con menta e aglio per farli durare per mesi. La preparazione è davvero semplicissima. Tagliamo le nostre zucchine a listarelle sottili, oppure a rondelle, usando una mandolina. Facciamole più sottili possibili. Mettiamole su un piatto e cospargiamo di sale grosso. Trascorse un paio d’ore, sciacquiamo e strizziamo con cura le zucchine. Poi procuriamoci dei barattoli di vetro rigorosamente sterilizzati, della menta fresca, dell’aglio triturato finemente e abbondante olio di oliva. Nel nostro barattolo mettiamo uno strato di aglio e menta, due strati di zucchini, un altro strato di aglio e menta, altri zucchini e così via fino a riempire completamente il barattolo. Poi ricopriamoli d’olio e chiudiamo il barattolo. Le nostre zucchine sono pronte.

Preparate in questo modo le zucchine sono buonissime e si conservano per mesi

Un’altra strategia per conservare le zucchine consiste nel prepararle in salamoia con prezzemolo e peperoncino. Il procedimento è molto veloce, ancora di più rispetto alle zucchine sott’olio. Tagliamo le zucchine a listarelle o rondelle sottili. Sbollentiamole in acqua abbondantemente salata per qualche minuto. Poi mettiamole nei barattoli precedentemente sterilizzati, ricoprendole di acqua salata e aggiungendo altri grani di sale grosso. Chiudiamo il barattolo e conserviamolo in un luogo a temperatura costante e lontano dalla luce. Preparate in questo modo le zucchine dureranno mesi. Al momento di consumarle, togliamole dal barattolo e condiamole con abbondante prezzemolo e un pizzico di peperoncino. Sono buonissime anche con limone e pepe.

Chips di zucchine

Un ultimo metodo per conservare le zucchine consiste nel cuocerle al forno sotto forma di chips, tagliate molto sottili e poi salate. Possiamo conservarle in un sacchetto di carta (non in un contenitore ermetico) anche per un paio di settimane. Un’ultima alternativa consiste nel trasformare le zucchine in ottimi spaghetti.

Lettura consigliata

Sugo di zucchine velocissimo senza frullatore per quando abbiamo poco tempo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te