Basta zucchini in padella o al forno, proviamo questa ricetta leggerissima e fresca per servirli in modo originale

Gli zucchini sono senza dubbio tra le verdure protagoniste della bella stagione. E sono anche uno degli alimenti più versatili nell’ampio ventaglio di scelta che ci regala la dieta mediterranea. Gli zucchini si possono cucinare in tutti i modi. Sono ottimi per preparare un pesto per la pasta da servire come primo piatto, e ovviamente possono trasformarsi in una miriade di contorni succulenti, sia freddi che caldi. Ma se li abbiamo già cucinati fritti, saltati, al forno, alla scapece, in insalata, ripieni e in mille altri modi, come possiamo trovare altre ricette originali per portarli in tavola? Oggi vogliamo proporre una ricetta davvero veloce e leggera che ci permette di mettere a tavola un piatto saporito in pochissimi minuti.

Un primo piatto versatile e originale

Ma di che ricetta stiamo parlando? Semplicissimo: si tratta degli spaghetti di zucchini. Gli spaghetti di zucchini sono uno dei piatti più comuni nella cucina crudista, ma tutti possiamo goderceli soprattutto d’estate se abbiamo voglia di un primo piatto leggero, semplice e con poco sforzo. E prepararli è semplicissimo.

Basta zucchini in padella o al forno, proviamo questa ricetta velocissima e fresca per servirli in modo originale

Esiste uno strumento apposito per preparare gli spaghetti di zucchini, che si chiama spiralizzatore. Ma anche se non ce lo abbiamo possiamo preparare gli spaghetti utilizzando uno strumento che abbiamo tutti nel cassetto: il pelapatate. Il pelapatate è ideale per realizzare dei semplici spaghetti (o linguine) di zucchine in poche mosse. Una volta prodotti i nostri spaghetti, non ci resta altro che condirli.

Gli spaghetti di zucchini sono ottimi caldi o freddi con pomodoro o pesto

Basta zucchini in padella o al forno, scegliamo gli spaghetti di zucchini se vogliamo un’alternativa fresca, semplice, salutare e ovviamente saporitissima. Gli spaghetti di zucchini sono estremamente versatili. Non hanno bisogno di cottura, ma se vogliamo consumarli caldi possiamo condirli in padella con un filo di olio di oliva e un sugo di nostra scelta. Ottimi con pomodorini, basilico, aglio e abbondante parmigiano. Se li preferiamo freddi, proviamo a preparare il nostro piatto completo un paio d’ore prima di consumarlo, in modo che gli spaghetti si insaporiscano alla perfezione. Proviamoli con sugo di pomodoro, con il pesto o con qualunque condimento di nostra scelta. Per chi preferisce un condimento più cremoso e saporito ma comunque leggerissimo, proviamoli con sugo di tofu, pomodorini, olive e capperi per deliziare le nostre papille gustative.

Approfondimento

Sugo di zucchine velocissimo senza frullatore per quando abbiamo poco tempo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te