Preparare i cuori di carciofi, ricetta con i pomodori secchi

Possiamo preparare i cuori di carciofo in tanti modi diversi. In questa ricetta li abbineremo a pomodori secchi e olive.

I carciofi sono delle verdure dalle infinite proprietà benefiche.

Abbiamo la possibilità di trovare i carciofi nella maggior parte dei supermercati, nei negozi di alimenti naturali e al mercato settimanale. Lì vengono offerti freschi o già conservati sott’olio, con diverse spezie ed erbe aromatiche. I carciofi sono di stagione da marzo a maggio e da fine estate a inizio autunno.

Possiamo anche usare i cuori di carciofo surgelati o sott’olio.

Se vogliamo utilizzare i carciofi freschi, dobbiamo prima cuocerli. Possiamo scoprire come cucinare correttamente i carciofi tramite questo articolo.

Preparare i cuori di carciofi, ricetta con i pomodori secchi

Rimuoviamo le foglie dai carciofi, ma conserviamole perché potremmo preparare un delizioso antipasto.

Alla fine non resteranno che i cuori di carciofo che friggeremo in olio con un po’ di sale. Dopo di che possiamo adagiarli sulla pizza o prepararli con la seguente ricetta.

Consiglio: se abbiamo un orto possiamo coltivare i carciofi da soli.

Vediamo la ricetta

Per preparare i cuori di carciofi, ricetta con i pomodori secchi, ci vogliono circa 20 minuti. Ecco gli ingredienti per due persone:

  • 4 cuori di carciofi;
  • 8 pomodori secchi sott’olio;
  • 1 manciata di olive;
  • uno spicchio d’aglio;
  • mezzo limone biologico;
  • un po’ di basilico;
  • sale e pepe.

Facciamo scolare brevemente i cuori di carciofo e i pomodori secchi. Tagliamo in quattro parti i cuori di carciofo e tagliamo i pomodori a listarelle fini o a cubetti.

Se non si utilizzano olive denocciolate, togliere il nocciolo. Tagliare poi le olive a rondelle. In alternativa possiamo utilizzare le olive già affettate.

In una padella facciamo scaldare un po’ d’olio e dopo versiamo i carciofi e i pomodori secchi; cuociamo per 3/5 minuti.

Sbucciamo lo spicchio d’aglio e schiacciamolo negli ingredienti nella padella. Aggiungiamo anche un po’ di scorza di limone biologico e le olive; friggiamo per altri tre minuti. Unire il basilico, il sale e il pepe.

Accompagniamo i cuori di carciofo con pane o pasta. Possiamo anche completare la ricetta con peperoncino tritato e altre erbe aromatiche come prezzemolo o timo.

Se mescoliamo i carciofi così cucinati con delle pennette rigate, diventerà un ottimo e completo primo piatto. Oppure possiamo utilizzare questa base per preparare delle squisite lasagne vegetariane ai carciofi.

O ancora, questo è un ottimo contorno ad un secondo di carne, ma anche un ottimo antipasto con dei crostini di pane caldi.

Lettura consigliata

Come pulire senza errori i carciofi togliendo la parte dura e senza mani nere più una ricetta mari e monti economica ma molto gustosa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te