Praticare questo curioso sport con il nostro cane è divertente ed anche tonificante per il nostro corpo e fa bene alla salute

La scienza, da questo punto di vista, non sembra avere dubbi. Avere un cane, ti allunga la vita. Basta solo pensare al fatto di portarlo a passeggiare più volte al giorno per i suoi bisogni, costringendoci ad alzarci dal divano.

Insomma, oltre alla gioia della compagnia di un amico fedele, possiamo anche giovarne da un punto di vista fisico. A maggior ragione, dopo una certa età, quando è fondamentale fare attività fisica per mantenersi in forma. Anche se esistono esercizi che si possono fare stando seduti perdendo peso.

Sono questi i passi da fare per iniziare a fare attività con il nostro cane

Ogni tanto, capita di vedere persone che corrono non da sole, ma con il loro cane. E, magari, guardiamo con invidia i 2, ripensando a quanto sia poltrone il nostro amico a 4 zampe. In realtà, esattamente come capita per noi, anche il cane “non nasce imparato”, per dirla scherzosamente.

Nel senso che uno pensa che gli animali debbano essere, per forza, atletici e vispi, pronti ad assecondarci mentre, in realtà, non è così. Esattamente come succede a noi, che se iniziamo a correre lo dobbiamo fare per gradi, lo stesso vale per lui. Insomma, il cane deve prepararsi progressivamente a fare jogging con noi. E se la cosa funzionasse, praticare questo curioso sport con il nostro cane è divertente e si chiama canicross.

Va subito precisato che non tutte le razze sono nate per correre lunghe distanze. Quelle più predisposte sono, ad esempio, i levrieri, i pastori tedeschi, i border collie, i dalmata, per citarne alcuni. Ciò non vuol dire che se uno non ha un cane di questa razza non possa correre con lui. Si può fare jogging anche con loro, pur se in maniera più moderata.

Praticare questo curioso sport con il nostro cane è divertente ma anche tonificante per il nostro corpo e fa bene alla salute

Dovremo prima passeggiare, poi farlo a passo più accelerato e infine iniziare una corsa moderata. L’ideale sarebbe alternare un paio di minuti di passeggiata a 2-3 minuti di corsetta con loro. Man mano, potremo aumentare il chilometraggio, ma stando sempre attenti a non farlo diventare un calvario per entrambi.

Fondamentale è andare per gradi anche con la pettorina, il guinzaglio e, infine, il guinzaglio a mani libere da legarci intorno alla vita. Ricordiamoci di dargli da bere, soprattutto in questa stagione. Se tutto va bene, si può iniziare a praticare anche il canicross, disciplina divertente che tonifica anche il nostro corpo.

È uno sport a tutti gli effetti dove il podista è legato con il cane con una cintura che è collegata alla sua pettorina. Fondamentale è che il cane corra sempre davanti o, al massimo, al fianco. Mai l’uomo deve trascinare il cane o parte la squalifica.
Importante è, inoltre, che cane e padrone siano in perfetta sintonia tra di loro. Fondamentale è che non venga vissuto in maniera stressante. Piacerà a lui e farà bene al nostro fisico, tonificandolo.

Lettura consigliata

Un modo semplice ed economico spesso ignorato per aiutare il nostro cane a stare fresco anche quando fa troppo caldo in estate

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te