Poco fuori Torino si trova questo parco verde con alberi secolari che ci trasportano dentro Games of Thrones

Molti di noi amano viaggiare all’estero, lontani dall’Italia, per conoscere culture e Paesi lontani. Spesso e volentieri sottovalutiamo le bellezze che abbiamo vicino casa e che potremo visitare tutti i giorni.
Le principali città italiane sono ricchissime di storia, di natura e di luoghi di interesse. Se sappiamo dove andare, potremo scoprire siti incredibili e poco noti al grande pubblico. Oggi vogliamo parlare di uno di questi luoghi: poco fuori Torino si trova questo parco verde che solo gli appassionati conoscono per i suoi alberi monumentali e antichissimi.

Una zona ricca di natura e cultura

Oggi parleremo della zona attorno a Torino, che sorge tra l’arco alpino e la Pianura Padana. Si tratta di una parte d’Italia ricchissima di natura e montagne, ma anche di borghi medievali antichi e ben conservati. Non scherzano nemmeno le diverse regge e castelli che sono presenti nei dintorni. Dal Castello di Racconigi a quello di Stupinigi, ci sono tra le architetture più belle del periodo barocco e parchi verdi, un tempo riserve di caccia reale.

Ora vogliamo andare nelle campagne tra Torino e Pinerolo, a pochi minuti di auto dal capoluogo sabaudo. Qui sorge la città di campagna di Campiglione Fenile. Poco più di mille anime per un paesino che presenta una struttura classica e comune da queste parti della Penisola. Nel centro del paese, troviamo un palazzo nobiliare, circondato da uno splendido parco.

Poco fuori Torino si trova questo parco verde con alberi secolari che ci trasportano dentro Games of Thrones

Dopo aver lasciato l’auto di fianco alla chiesa parrocchiale possiamo incamminarci nel parco della villa. Dopo pochi minuti verremo sorpresi da diversi esemplari di alberi giganti, ricchi di ramificazioni e altissimi. Il primo albero che noteremo è una noce del Caucaso, mentre gli altri sono dei platani. Appena noteremo questi possenti esemplari vedremo che non si tratta di semplici alberi, ma di esemplari secolari. Per la loro forma ramificata e scura ci verrà subito alla mente la celebre prospettiva delle Dark Hedges di Games of Thrones.

Potremo abbracciarli, sederci sulle radici e contemplarne la possanza. Questi alberi si dicono monumentali perché sono più alti di un palazzo di 3 piani ed hanno un fusto largo e massiccio. Possono servire più di 5 persone per abbracciarne la conferenza.

Il parco di Campiglione è davvero perfetto se cerchiamo una gita per un pomeriggio o un luogo in cui fare un rilassante picnic.

Approfondimento

A due passi da Torino c’è questo capolavoro dell’architettura mondiale che in pochi conoscono

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te