Pochi sanno che questi due frutti abbinati aiutano arterie e memoria

Un’alimentazione sana ed equilibrata, è noto, incide positivamente sul nostro benessere psicofisico. Tra le tante abitudini alimentari da adottare, c’è sicuramente quella di consumare frutta e verdura di stagione, fresca e se possibile a km 0. Solo in questo modo garantiremo che i cibi ingeriti conservino intatte tutte le loro proprietà e i loro principi nutritivi. E luglio è sicuramente il tempo di un frutto dolce e succoso, che piace a grandi e piccini, dal colore rosso rubino. Stiamo parlando delle ciliegie, i rubini più dolci dell’estate, da gustare, senza sensi di colpa, fino ai primi giorni di agosto. Le ciliegie, infatti, hanno un basso contenuto calorico e sono quindi ottime anche per chi è a dieta: solo 40 calorie per ogni 100 grammi.

Il frutto dalle tantissime proprietà benefiche

Le ciliegie possiedono tantissime proprietà benefiche: sono ricche, ad esempio, di vitamine antinvecchiamento, come la C e la A. Inoltre, contengono anche minerali e antocianine, che apportano all’organismo umano potenti antiossidanti che frenano l’invecchiamento cerebrale. E non solo. Le ciliegie – sempre inserite all’interno di una dieta sana e variegata – sono importanti alleate per prevenire l’indurimento dei vasi sanguigni e rafforzare il cuore. Secondo una ricerca dell’Università del Michigan, le ciliegie possono arrivare a ridurre le quote di colesterolo “cattivo” nel sangue.

Pochi sanno che questi due frutti abbinati aiutano arterie e memoria

Questi effetti positivi su cuore, arterie e cervello sono ancora più efficaci se alle ciliegie si abbinano frutti ricchi di Omega 3. La combinazione di ciliegie e mandorle aiuta a spegnere le infiammazioni, contrastare il calo di memoria e umore e la formazione di placche aterosclerotiche.

Un frullato che fa bene a cuore e cervello

Il consiglio è di iniziare la giornata con un frullato di ciliegie e banane, queste ultime sono una fonte importante di potassio, e aggiungere delle scaglie di mandorle. Si possono aggiungere anche dei semi di canapa, che conferiscono grassi buoni.

Ciliegie e mandorle: in pochi sanno che questi due frutti abbinai aiutano arterie e memoria.

Approfondimento

Attenzione a come si mangia la frutta perché può far impennare la glicemia.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te