Pochi sanno che dietro al nostro colesterolo alto potrebbe esserci questa causa nascosta

Nei paesi industrializzati e in via di sviluppo il colesterolo alto è diventata una piaga molto comune. Infatti, il nostro stile di vita influenza moltissimo il funzionamento del nostro corpo, inclusi i livelli di colesterolo. Capire la causa del nostro malessere, però, è alla base di una pronta guarigione. Eppure, pochi sanno che dietro al nostro colesterolo alto potrebbe esserci questa causa nascosta.

Le cause del colesterolo alto

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Il colesterolo è un grasso naturalmente il presente nel sangue. Quando però questo è presente in grandi quantità può causare dei gravi problemi al sistema cardiocircolatorio. Semplificando il processo in questione, il colesterolo crea delle placche all’interno di vene e arterie che possono arrivare a bloccare il sangue. Di conseguenza, aumenta di gran lunga il rischio di infarti e ictus. La quantità di colesterolo nel sangue dipende anche dal nostro stile di vita. Infatti, il colesterolo cattivo aumenta se siamo in sovrappeso, obesi, mangiamo male, fumiamo e non facciamo attività fisica. Esiste però un’altra possibile causa, che potrebbe spiegare alti livelli di colesterolo anche avendo uno stile di vita adeguato.

Pochi sanno che dietro al nostro colesterolo alto potrebbe esserci questa causa nascosta

Una possibile causa degli alti livelli di colesterolo cattivo (LDL) nel nostro sangue può avere un’origine genetica. Si parla di casi più rari, rispetto a quelli citati sopra. Ciò nonostante, è importante essere in possesso di tutte le informazioni per poter agire nel modo migliore.

Quando non sono le nostre scelte di vita a causare un aumento del colesterolo, potremmo soffrire di ipercolesterolemia ereditaria o familiare.

Ciò vuol dire che abbiamo ereditato un gene che non riesce a processare il colesterolo facendo sì che questo si accumuli. Quindi, le conseguenze sono le stesse che abbiamo citato nel paragrafo precedente. Esiste un tipo di ipercolesterolemia familiare molto più rara dell’altro. In ogni caso, se sospettiamo che la causa dei nostri problemi possa essere genetica, è il caso di rivolgersi immediatamente al nostro medico. Sarà lui a valutare la situazione e, se lo ritiene necessario, a prescrivere eventuali esami specifici. Infatti, riconoscere subito l’ipercolesterolemia familiare può fare la differenza nel successo del trattamento.

Approfondimento

Mangiamo questi fagioli ricchi di ferro per abbassare il colesterolo e trigliceridi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te