Pochi sanno che basta una semplice mossa per mantenere l’abbronzatura dopo le vacanze

Mantenere l’abbronzatura il più lungo possibile è l’obiettivo di molti ma non è sempre facile come può sembrare.

È un peccato perdere tutto il colore, dopo la fatica fatta per avere un’abbronzatura luminosa. Quindi serve una soluzione pratica ed efficace.

Prima di tutto è importante mantenere idratata la pelle di tutto il corpo, in particolare la zona del viso, non solo bevendo tanta acqua e ma anche utilizzando detergenti delicati e idratanti.

Pochi sanno che basta una semplice mossa per mantenere l’abbronzatura dopo le vacanze

Nonostante le vacanze siano finite e ci troviamo già a ricominciare la nostra routine lavorativa, è importante continuare a prendere il sole il più possibile.

Anche con l’arrivo di settembre, che è oramai alle porte, il sole è ancora abbastanza forte da farci abbronzare.

Sarà sufficiente esporci al sole, sempre muniti di crema con fattore di protezione, anche solo per 15 minuti ogni volta che ne abbiamo l’opportunità.

Un quarto d’ora di sole preso ogni giorno può rivelarsi sufficiente per preservare un’abbronzatura luminosa e mantenere il bagliore dorato conquistato in estate.

Il sole è fonte di vitamina D che è fondamentale per la protezione delle nostre ossa e che spesso ci manca durante l’inverno.

Non dimentichiamo che anche l’alimentazione ci può aiutare a mantenere il colorito, se scegliamo cibi idratanti come lattuga, radicchio, spinaci e cicoria.

Anche meloni, pesche e pomodori sono fonti di betacarotene, il quale conferisce antiossidanti al nostro organismo e dona colorito alla nostra pelle.

Per fare rifornimento di vitamina E non sottovalutiamo l’importanza dell’olio di oliva e di frutta secca che non dovrebbe mai mancare.

In pochi sanno che basta una semplice mossa per mantenere l’abbronzatura dopo le vacanze in modo economico e senza fatica.

Cosa non fare

Per prolungare l’abbronzatura si sconsigliano i bagni con acqua calda che tenderà a far disidratare la pelle rendendola più propensa a seccare.

Meglio fare docce fresche ed energizzanti che ci aiutano a migliorare la circolazione e a mantenere la pelle più compatta.

Quando è il momento di asciugarci è consigliato utilizzare un accappatoio o un asciugamano morbido, evitando di sfregare la pelle.

È preferibile non usare prodotti che contengono alcol perché tendono a seccare la pelle, favorendo una rapida desquamazione.

Infine, al posto del classico profumo è meglio optare per oli profumati e creme corpo, sempre rinfrescanti e benefici per il corpo.

Approfondimento

Sembra incredibile ma bastano solo questi insospettabili trucchetti per abbronzarsi velocemente a casa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te