Pochi lo comprano ma questo pane ricco di fibre è il migliore per abbassare la glicemia

Sono diversi i motivi che spingono le persone a voler sostituire il classico pane con alternative più leggere. Sia per una questione di linea che di salute è bene sapere che esistono delle alternative sane e dietetiche ottime per sostituire il pane.

Infatti, il classico pane è ricco di carboidrati e questo lo rende un alimento da limitare quando si soffre di determinate patologie o disturbi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Si ritiene che 100 grammi di pane equivalgano a circa 270 calorie. Quale è la valida alternativa al pane classico?

Pochi lo comprano ma questo pane ricco di fibre è il migliore per abbassare la glicemia

Il pane di segale è una delle alternative migliori al pane tradizionale. Si tratta di un alimento molto scuro e ricco di fibre, diffusissimo nei paesi del Nord Europa.

È preparato utilizzando farina di segale e frumento o sola segale. Tra queste tipologie di pane troviamo il “pumpernickel”, il classico nero tedesco, e il “ruisreikäleipä” finlandese.

Questo ultimo è un pane dalla forma di ciambella, dorato e croccante ma molto rustico. Nella ricetta tradizionale non ha né mollica né crosta, ed è ricco di impurità come rimasugli di farina o lievito.

La masticazione è piuttosto lunga e il gusto, dapprima amaro, diventa piacevole grazie agli enzimi della saliva.

Il pane di segale è povero di calorie ma molto saziante con un ridotto contenuto di carboidrati.

L’apporto di fibre è importante per coloro che soffrono di cattiva digestione o stitichezza.

Inoltre, per via del basso indice glicemico questo pane è perfetto per tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue.

Uno studio, realizzato dallo IARC e dall’Università della Finlandia Orientale e pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, ha rilevato l’effetto salutare del consumo di pane di segale o frumento. Ovvero, che è un alimento ricco di fibre che riduce il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, malattie cardiovascolari e tumori.

Nei supermercati è semplice reperire il classico pane nero tedesco, più difficile se non impossibile il finlandese.

Per questo motivo si consiglia di provare a prepararlo in casa. Ecco perché pochi lo comprano ma questo pane ricco di fibre è il migliore per abbassare la glicemia.

Consigli

Sarà sufficiente unire circa 500 grammi di farina di segale con 15 grammi di lievito e 250 ml di acqua, un cucchiaio di zucchero e uno di sale.

Per la preparazione basterà inserire in una ciotola la farina, il lievito e molto lentamente l’acqua prima di mescolare.

Su un piano infarinato impastare il pane prima di metterlo in una ciotola per lasciarlo riposare circa tre ore.

A questo punto infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per circa tre quarti d’ora.

Chi vuole scoprire come ravvivare il pane raffermo si consiglia questa lettura.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te