Poche donne conoscono la loro vera taglia di reggiseno ed è questo il semplice e infallibile metodo per individuarla definitivamente

Quante volte ci siamo trovate in un negozio d’intimo a provare un reggiseno certe della nostra taglia, per poi renderci conto che effettivamente ce ne stava molto meglio un altro Diffidenti abbiamo ascoltato la commessa che ci suggeriva un modello più piccolo o leggermente più grande, una coppa diversa, qualche cm in più.

Effettivamente, poche donne conoscono la loro vera taglia quando parliamo di reggiseno, sia che si tratti di intimo che di costumi mare. Per questo, anche durante lo shopping online, ci buttiamo a naso nella scelta, per poi ritrovarci a pacco consegnato con qualcosa che non ci soddisfa.

Un reggiseno della taglia errata, infatti, può creare diversi problemi, sia estetici che, indirettamente, di salute. Se troppo piccolo tenderà a fare uscire i classici rotolini all’altezza della schiena e a contenere male il seno. Se troppo grande, invece, tenderà a scivolare verso l’alto perdendo di fatto la sua funzione di sostegno.

Per alcune un vero cruccio ma le soluzioni semplici ci sono

In entrambi i casi a non giovarne sarebbe anche la schiena, che spesso, soprattutto in chi ha il seno grande, subisce un contrappeso non indifferente.

Esiste, però, un metodo semplice e infallibile che ci permetterà di individuare la taglia perfetta e che potremo riutilizzare quando vogliamo. Utilissimo sia qualora dovessimo fronteggiare delle variazioni di peso oppure una gravidanza ed i relativi cambiamenti fisici.

Il seno e le sue dimensioni, del resto, per alcune rappresenta un vero e proprio cruccio. Avere il reggiseno giusto, che calzi alla perfezione, non farà altro che valorizzarlo e farci sentire a nostro agio.

In ogni caso esistono alcuni trucchetti di stile che possiamo usare per far apparire subito il seno più abbondante. Lo stesso vale per tutte quelle che, dotate di un bel seno florido, intendano valorizzarlo senza risultare volgari. Questi piccoli accorgimenti, in combinazione con il reggiseno perfetto, potrebbero farci vivere molto più serenamente.

Poche donne conoscono la loro vera taglia di reggiseno ed è questo il semplice ed infallibile metodo per individuarla definitivamente

Armiamoci di un metro da sarta, una matita e una calcolatrice. La prima cosa da fare è misurare la circonferenza del sotto-seno e poi quella del seno.

Ora sottraiamo alla circonferenza del seno il numero corrispondente alla circonferenza del sotto-seno. Infine, dividiamo il numero ottenuto per 5,5 ottenendo il numero corrispondente alla coppa.

A questo punto basterà trovare i valori corrispondenti tra quelli che seguono, espressi in taglie europee.

Busto

  • 70-73 cm – taglia 70;
  • 73-77 cm – taglia 75;
  • 77-83 cm – taglia 80;
  • 83-87 cm – taglia 85;
  • 87-93 cm – taglia 90;
  • 93-97 cm – taglia 95;
  • 97-103 cm – taglia 100;
  • 103-107 cm – taglia 105;
  • 107-113 cm – taglia 110;
  • 113-117 cm – taglia 115;
  • 117-123 cm – taglia 120.

Coppa

  • 0 cm – coppa A;
  • 0,9 cm – coppa B;
  • 1,8 cm – coppa C;
  • 2,7 cm – coppa D;
  • 3,6 cm – coppa E;
  • 4,5 cm – coppa F;
  • 5,4 cm – coppa G;
  • 6,3 cm – coppa H;
  • 7,2 cm – coppa I;
  • 8,1 cm – coppa L;
  • 9 cm – coppa M;
  • 9,9 cm – coppa N;
  • 10,8 cm – coppa O.

Lettura consigliata

Basta alle cosce che sfregano creando brutte irritazioni grazie a questi 3 fantastici trucchetti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te