Più del classico tailleur è questo il completo elegante che va di moda questa primavera per sembrare più alte senza tacchi  

Negli anni ci siamo abituate a scegliere a occhi chiusi un tailleur da manuale per diverse tipologie di evento, battesimi, matrimoni, compleanni a cifra tonda.

Questa scelta da sempre premia per la sua eleganza contenuta e ci fa saltare a piè pari la temuta domanda “come mi vesto?”.

Inoltre, è un abbigliamento confortevole, anche se decidessimo di indossare tacchi vertiginosi.

Ognuno, poi, può scegliere la combinazione che più preferisce, abbinando la giacca, che non può proprio mancare, al pantalone, tubino o gonna.

Sicuramente l’accoppiata giacca-pantalone è tra le più indossante e negli ultimi tempi abbiamo assistito a un suo grande rimodernamento.

Infatti, a fianco ai modelli dal taglio intramontabile, ne abbiamo visti di tutti i colori e forme, soprattutto blazer over e pantaloni mega-palazzo.

La moda, però, è famosa per rivoluzionare di continuo le nostre certezze di stile e ha messo sotto scacco anche il fidatissimo tailleur.

Certamente non si può dire che sia sparito dalle vetrine ma è stato affiancato, e in alcuni casi superato, da un completo decisamente più chic e sbarazzino.

Più del classico tailleur è questo il completo elegante che va di moda questa primavera per sembrare più alte senza tacchi

Per dare un colpo di spugna anche alla parola “completo” possiamo sostituirla con “set coordinato”.

Nella versione più cool della collezione primavera estate 2022 questo si compone di minigonna a vita alta e blazer, alias giacca cropped.

La minigonna è la classica gonna “molto” sopra al ginocchio, che in più quest’anno deve arrivare a sfiorare l’ombelico.

La giacca è una mini-versione di quella tradizionale, decisamente accorciata in lunghezza.

Però, proprio queste caratteristiche del set coordinato più ricercato della stagione sono quelle che ci permettono di sfoggiare due gambe chilometriche dicendo no ai tacchi.

Infatti, la minigonna per natura le lascia in vista, la vita alta contribuisce a creare questo effetto ottico allungante, così come il blazer cropped.

Varianti, colori e fantasie

Allora, più del classico tailleur è questo il set coordinato che sta spopolando, almeno in due varianti.

La prima lo vede confezionato con un tessuto sintetico liscio, rasato e matte.

Spesso la minigonna ha degli spacchetti sul davanti e la giacca è un doppiopetto con spalline più o meno abbondanti.

In questo caso sarebbe meglio evitare i multicolore decorati e optare per modelli monocromatici spaziando tra:

  • azzurro polvere;
  • rosa baby;
  • fucsia;
  • arancione;
  • blu elettrico.

La seconda variante ha una giacca dal raffinatissimo taglio “Chanel”, con scollo tondo e bottoni gioiello.

La minigonna, invece, può essere impreziosita con taschine finte in risalto oppure sempre con dei bottoni.

In questo caso il tessuto è il classico tweed, ma nei colori pastello, oppure il vichy, ossia i “quadretti”, nelle varianti arancione, verde e fucsia.

Approfondimento 

Questi jeans amatissimi tornano a spopolare perché stanno bene a tutte le donne, snelliscono le gambe e ringiovaniscono a 50 anni

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te