Perde poco pelo e non sbava questo cane dolcissimo, compagnia perfetta per pensionati e bambini anche in appartamento

Si dice che l’amico più fedele dell’uomo sia il cane ed è indubbiamente una cosa vera. Non ci colpirà mai alle spalle né ci tradirà, in più basterà poco per superare possibili incomprensioni. Sarà sempre lì pronto a porgerci la sua zampa e a risollevarci con tante feste e coccole. Non sorprende dunque il diffuso desiderio di avere un amico a quattro zampe accanto a sé e di voler condividere il tempo con lui.

Quando decidiamo di adottare un cane, ovviamente, dovremmo capire se siamo realmente pronti a questa responsabilità. Se la risposta è sì, allora non ci resta che decidere quale potrebbe essere il nostro amico ideale in base alle sue caratteristiche. Se una delle nostre priorità è la pulizia in casa, potremo scegliere un piccolo cane che non puzza o altri che sporcano poco.

Un cane che fa breccia nel cuore

Perde poco pelo e non sbava questo cane di taglia media che appartiene a una delle razze da caccia più piccole. Nonostante sia un cane da riporto, in realtà lo si associa più a un salotto che a un bosco solitamente. In effetti è un cane estremamente signorile, ricco di folto e lungo pelo di varie colorazioni.

Può variare dal nero al marrone, dal fulvo al bianco crema. Stiamo parlando del meraviglioso Cocker americano, meno diffuso e noto di quello spaniel. Rispetto a quest’ultimo, ha un musetto più corto e occhi meno sporgenti. Ha però ugualmente le orecchie ricce e soprattutto il medesimo sguardo che scioglie il cuore. Si tratterebbe della razza dell’omonima cagnetta Disney di Lilli e il vagabondo, talmente famosa da essere uno dei nomi per cani più ricercati.

Perde poco pelo e non sbava questo cane dolcissimo, compagnia perfetta per pensionati e bambini anche in appartamento

Durante la muta il Cocker americano tende a perdere poco pelo. Quest’ultimo però richiede una spazzolatura costante per essere ben tenuto. È un cane da compagnia perfetto, certo non farà sentire soli. Infatti, è davvero affettuoso e legato ai propri cari, anzi ne soffre terribilmente la mancanza se lasciato solo.

Ha in più un temperamento amichevole, calmo e paziente, il che lo rende adatto anche ai bambini, sebbene sarà sempre bene controllarli in sua presenza. Il suo carattere lo rende un amabile amico anche per chi è in pensione.

Si potrà trascorrere molto tempo con questo cagnolino e svagarsi, anche perché è allegro, giocoso e dinamico. Inoltre, poiché ama anche le passeggiate, sarà un’ottima scusa per uscire e fare un po’ di moto. Insomma, il Cocker americano non è solo un bel cane, ma è anche abbastanza pulito e soprattutto è un amico inseparabile e insuperabile.

Lettura consigliata

L’irrequietezza del cane potrebbe essere sintomo di questa sindrome che inaspettatamente colpirebbe anche i nostri amici

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te