Perché le app per il fitness stanno spopolando e quali sono tutti i vantaggi

Tra salute e benessere, e passando per le restrizioni a causa della pandemia di coronavirus, perché le app per il fitness stanno spopolando e quali sono tutti i vantaggi?

La risposta è semplice in quanto con la chiusura delle piscine e delle palestre in Italia è radicalmente cambiato il modo di allenarsi al fine di mantenersi in forma. Tra gli esercizi che si fanno a casa, magari muniti di un tappetino. E la corsetta mattutina nei dintorni della propria abitazione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Ecco perché le app per il fitness stanno spopolando e quali sono tutti i vantaggi

Al momento, di conseguenza, le app per il fitness non sono state mai così utili anche per chi magari in prima battuta era scettico. Nonché restio, per esempio, a comprare e a utilizzare un fitness tracker. Oppure uno smartwatch così come viene riportato in questo interessante articolo.

Sul perché le app per il fitness stanno spopolando ci sono peraltro diversi aspetti da analizzare. Uno di questi è legato alla motivazione, perché per fare attività fisica con cadenza giornaliera ci vuole sempre una forte dose di buona volontà. La chiusura delle palestre e delle piscine, come luoghi per fare sport, ma anche per socializzare, all’inizio è stato per molti a dir poco demoralizzante.

Ma poi sono stati tanti coloro che si sono organizzati e rimboccati le maniche per evitare di prendere peso durante questo drammatico periodo pandemico. Basti pensare che molti istruttori di palestre sono rimasti e restano tutt’ora in contatto con la propria clientela. E questo postando sui social media numerosi video su vari programmi di allenamento.

Le app per il fitness facilitano tutto ciò. In quanto le migliori permettono non solo di programmare l’attività fisica giornaliera. Ma anche il regime alimentare e, cosa che di certo non guasta, la condivisione online dei propri progressi. Non a caso con la pandemia spopola pure il cosiddetto social fitness anche attraverso l’adesione a distanza a gruppi di allenamento. Perché l’unione fa la forza.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te