Per togliere la tinta per capelli da mani e viso ecco alcuni trucchi casalinghi

Ci piace spesso cambiare aspetto per mostrare nuovi lati di noi. C’è chi cambia taglio di capelli oppure inizia a cambiare il modo di truccarsi. La scelta più comune, però, ricade sul colore di capelli. C’è chi si affida a un parrucchiere, soprattutto per colori particolari. In molti tendono a farla in casa, per convenienza sia di soldi che di tempo.

Un problema affligge, però, chi fa il colore in casa. Si tratta delle macchie di colore che lasciamo sulla pelle, in particolare mani e viso. Fortunatamente, non mancano i rimedi a questo problema. Per togliere la tinta per capelli da mani e viso, possiamo utilizzare alcuni ingredienti che abbiamo in casa.

Prevenire è meglio che curare

Prima di tutto cerchiamo di prevenire quando possibile. Essendo la tinta un prodotto chimico, potrebbe essere molto aggressivo sulla pelle. Per questo una protezione preventiva non fa male, onde evitare irritazioni. Uno dei metodi più comuni è quello di utilizzare la vasellina, da applicare su fronte e orecchie, prima di utilizzare la tinta.

Può essere facilmente rimossa in seguito, grazie all’olio d’oliva. Se non abbiamo della vasellina, possiamo anche utilizzare una crema idratante, anche se meno efficace. Utilizziamo sempre i guanti, che spesso ci vengono dati proprio nel kit. Per quante precauzioni possiamo prendere, però, ci sarà sempre qualche macchia che sfugge. In questo caso non mancano i rimedi.

Il primo vede il latte freddo come principale componente. Imbeviamo un dischetto di cotone nel latte per qualche secondo. Poi, strofiniamo delicatamente sulla zona macchiata. La macchia sparirà in pochi minuti e avremo anche una pelle idratata. Questo rimedio è particolarmente efficace per macchie scure, date da tinte castane o nere. Anche il limone è un ottimo alleato contro la tinta e può essere utilizzato allo stesso modo del latte.

Per togliere la tinta per capelli da mani e viso ecco alcuni trucchi casalinghi

Ci sono, però, molti altri trucchetti per rimuovere le macchie. Possiamo provare anche con del dentifricio. Il potere sbiancante potrebbe facilmente eliminare la tinta dalla pelle. Mettiamo del dentifricio sulla macchia e con un panno umido strofiniamo, sempre gentilmente. Questo per evitare irritazioni della pelle.

Infine, il prodotto universale è sicuramente l’aceto di mele, utilizzato spesso nelle pulizie. Questo prodotto dalle molte proprietà, può facilmente rimuovere le macchie. Versiamone qualche goccia su un dischetto e iniziamo a strofinare sulla macchia.

Per ottenere un effetto ancora più efficace aggiungiamo un po’ di bicarbonato all’aceto e creiamo una pasta da applicare. Poi con un panno umido massaggiamo delicatamente e risciacquiamo. Ecco che le macchie saranno sparite in pochi minuti e con prodotti che abbiamo in casa.

Lettura consigliata

Per avere una vita stretta e sottile come quella di una vespa ecco 4 semplici trucchi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te