Per togliere i peli del cane e del gatto in lavatrice ma anche da divano, coperte e moquette strepitoso quest’oggetto comune

Avere un amico a 4 zampe in casa ci riempie la vita di gioia e il cuore di infinita tenerezza. Passeremmo davvero ore a giocare e coccolare cani e gatti, un momento di condivisione atteso da ambedue le parti. Un momento davvero perfetto, se non fosse che rischiamo di ritrovare i nostri abiti colmi di pelo. Con la conseguenza poi di riempirvi anche la lavatrice durante il lavaggio.

Allo stesso tempo troveremo il loro pelo disseminato per tutta casa, soprattutto nel periodo della muta, uno degli eventi che riguardano cani e gatti in primavera. Arriverà anche nei posti più impensabili e scomodi da pulire. Infatti, quando aderisce ai vari tessuti degli arredi in casa eliminarlo non è affatto facile. Ma vediamo cosa fare per togliere i peli del cane e del gatto.

Metodi diffusi

A meno che non abbiamo un amico che perde poco pelo, come ad esempio questo dolcissimo cane, dovremo imparare a farci i conti. Importante sarà spazzolarlo con una certa frequenza per evitare che disperda grandi quantità di sottopelo.

Per raccogliere quello perso, molti utilizzano il rullo leva pelucchi per eliminarlo dai vari tessuti o, in sostituzione, del nastro adesivo. Non sempre però si riescono a far aderire perfettamente fino ad eliminare ogni pelo. Allo stesso tempo, potremmo avere una certa urgenza nel ripulire prima che si accumulino oltremodo ed essere sprovvisti di questi strumenti.

Utile sarebbe anche l’aspirapolvere, ma valutando i tessuti e gli elementi. In alcuni casi, infatti, potrebbe non essere affatto indicato. Non sempre, infatti, si dispone dei giusti accessori adatti anche ai tessuti più delicati. In più, con i vestiti sarebbe meglio non rischiare, perché potremmo aspirarli completamente.

Per togliere i peli del cane e del gatto in lavatrice ma anche da divano, coperte e moquette strepitoso quest’oggetto comune

Per togliere senza fatica i peli dai tessuti, però, possiamo disporre di un asso nella manica, un oggetto presente in quasi tutte le case. Ha il grande vantaggio poi di poter funzionare sia in lavatrice sia a mano. Dunque, potrà essere valido per tutti i tessuti e in tutte le occasioni.

Si tratta delle calze di nylon, le stesse infatti produrrebbero energia elettrostatica in grado di impigliare i peli. Basterà indossare su una mano una calza a mo’ di guanto e spazzolare il tessuto da ripulire. Allo stesso tempo, potremmo anche porle in lavatrice con i nostri abiti per far sì che accumulino su di loro tutti i peli. D’altronde, sarà sicuramente capitato di notare durante un bucato misto come le calze attirino su di sé i vari pelucchi degli altri indumenti. Ecco, per l’appunto, dovrebbe succedere la stessa cosa in presenza dei peli di cani e gatti.

Giocheremo con molta più serenità con i nostri amici pensando alla facilità di ripulire i nostri vestiti ed arredi. Se finora abbiamo posto loro dei divieti circa divani, tappeti o altro solo per evitare grandi fatiche, questo metodo potrebbe renderci di gran lunga più indulgenti.

Lettura consigliata

Se non vogliamo la casa piena di pelo dobbiamo scegliere uno di questi 7 gatti stupendi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te