Per spendere poco e rilassarci con la famiglia in una località facile da raggiungere questa è la meta ideale a giugno 

Ci sono posti sottovalutati che sarebbero in grado di sorprenderci se decidessimo di sceglierle come mete per le nostre vacanze. Magari ne abbiamo sentito parlare ma non abbiamo mai approfondito l’argomento. Eppure, se il budget a disposizione è limitato, dovremmo fare attente ricerche perché le soluzioni disponibili sono diverse e più vicine di quanto pensiamo.

Il ricordo che abbiamo dell’Albania non corrisponde più a ciò che oggi questa bellissima meta turistica rappresenta. Si tratta di più di 400 km di litorale con spiagge caraibiche e calette da scoprire. L’Italia è un punto di partenza privilegiato, si arriva a Tirana con un’ora di aereo e a Durazzo con una notte di traghetto. In 8 ore, da Brindisi, è possibile raggiungere diverse località e scegliere la parte del Paese che più ci interessa scoprire. Il risparmio è assicurato sia per quanto riguarda il trasporto, che il cibo e l’alloggio, anche quello a 5 stelle.

Offerte da non perdere

Per spendere poco e rilassarci con la famiglia di fronte a un bel mare, scendiamo verso Valona e Saranda, dopo essere arrivati a Tirana. Le auto si noleggiano senza carta di credito e i costi sono molto lontani da quelli italiani. Queste località accolgono i turisti durante la stagione balneare, mettendo a disposizione strutture attrezzate, tradizione e cultura. Le influenze italiane in cucina si sentono e anche il tipo di ricezione si avvicina a quella che è la storia alberghiera nostrana. Il livello è alto ed è impossibile non sentirsi a casa.

Se prenotiamo con anticipo, possiamo usufruire di interessanti pacchetti volo e hotel a prezzi veramente economici. Anche le strutture più importanti e gli alberghi 5 stelle hanno offerte accessibili e potremmo rimanere sorpresi di fronte al preventivo. Il sito Vrbo, invece, può essere visionato se la nostra intenzione è quella di trovare una casa vacanza vicino al mare.

Per spendere poco e rilassarci con la famiglia in una località facile da raggiungere questa è la meta ideale a giugno

A Valona e Saranda troviamo siti UNESCO, tanta storia, cultura e mare cristallino. Molte spiagge sono nascoste e vanno scoperte tramite vere e proprie escursioni. I mesi più belli sono giungo e settembre, potremmo trovare alcune spiagge deserte e goderci il mare senza il caos dei turisti che arrivano in massa durante la stagione più alta.

A Saranda dovremmo visitare l’Occhio azzurro, una sorgente dai colori incredibili, considerato un vero e proprio tesoro naturale. Anche i giri dei siti archeologici come Butrinto non dovrebbero mancare e quelli dei castelli più antichi e dei bazar ottomani. A Valona le spiagge hanno spesso i ciottoli e il mare ha un colore caraibico. Troviamo, inoltre, il Museo Etnografico e quello storico.

In Albania i luoghi da vedere sono tutti ravvicinati, quindi cerchiamo di sfruttare questo vantaggio. Noleggiamo un mezzo e spostiamoci per vedere più posti possibili. Ciò che questo Paese ha da offrire sarà per noi una vera sorpresa.

Lettura consigliata

È imperdibile questo giardino ligure apprezzato dai turisti europei che regala atmosfere da sogno e fioriture uniche al Mondo

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te