È imperdibile questo giardino ligure apprezzato dai turisti europei che regala atmosfere da sogno e fioriture uniche al Mondo 

È stato d’ispirazione per scrittori e compositori e ha una storia importante che comincia nel 1800. Ha ottenuto numerosi premi per via della sua bellezza, della varietà di collezioni floreali che custodisce e per alcuni tratti distintivi che lo rendono unico. La collezione di Agapanthus è la più importante d’Europa con le sue 500 specie diverse. A giugno e luglio fioriscono colorando il giardino di blu, azzurro e bianco come il mare che troviamo nei dintorni. Nel mese di aprile fiorisce il glicine che insieme agli altri fiori crea un profumo caratteristico del posto e una colorazione spettacolare.

Il Giardino Botanico della Riviera di Villa Pergola, ad Alasso, compete con il turismo tradizionale e inanella premi e riconoscimenti e record di visite da parte di ammiratori affezionati. È imperdibile questo giardino molto apprezzato dai turisti europei che sembrano conoscere approfonditamente bellezze naturalistiche e itinerari circostanti battuti dagli amanti del trekking.

Come arrivare

La Liguria non è solo mare, ma molto di più. Il verde della regione sembra essere molto ricercato dagli stranieri. La natura dell’entroterra è sempre più protagonista con le escursioni tra le montagne mentre le falesie continuano a essere protagoniste con le arrampicate.

Al Giardino Botanico si arriva a piedi dopo aver parcheggiato nei posti previsti dal comune. Ad Alasso si arriva tramite la A10, l’autostrada dei fiori per Ventimiglia. La linea ferroviaria è la Genova Ventimiglia. Il Giardino dista dalla stazione 10 minuti a piedi e 5 in taxi. È visitabile da marzo a novembre e ci sono diverse visite guidate che sono utili per conoscere le varie specie floreali. Sono uniche anche perché riescono a creare ambienti diversi durante lo stesso percorso. In giro troviamo scoiattoli, rane e numerosi uccellini per i quali la natura del parco è una vera salvezza. Le visite durano 90 minuti.

È imperdibile questo giardino ligure apprezzato dai turisti europei che regala atmosfere da sogno e fioriture uniche al Mondo

Ci sono 34 diverse varietà di glicine certificati, con colori e forme di ogni tipo. Questa collezione continua ad attirare turisti da tutto il Mondo e sta riscuotendo un grande successo. Il parco si può visitare in diversi momenti dell’anno, le sensazioni sono sempre nuove per via delle fioriture che cambiano costantemente atmosfere e scenari. Forse anche per questo la XVIII edizione del “parco più bello”, tra 1000 partecipanti, ha visto Villa Pergola svettare su tutti. La giuria ha definito questo gioiello “meta di impareggiabile bellezza che affaccia sull’acqua”. Il concorso è patrocinato dal Ministero, dall’UNESCO e da ACI, FAI e AIAPP.

Il costo del biglietto d’ingresso per entrare al Giardino Botanico è di 12 euro. La Villa ospita un famoso ristorante che ha 1 stella Michelin in cui è possibile cenare immersi nella natura del posto e di fronte al golfo di Alasso con panorami che levano il fiato. La Liguria è sempre ai primi posti quando si tratta di magia.

Lettura consigliata

Sembrerà di stare in Polinesia con dune di sabbia finissima, fenicotteri rosa e pinete strabilianti quando visiteremo questa spiaggia tra le più belle d’Italia

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te