Per salvare il nostro Ficus da foglie gialle che cadono bisogna cambiare questa comune abitudine

Il Ficus benjamin è la tipica pianta che decora e abbellisce, con eleganza e semplicità, ogni appartamento e ufficio.

Una pianta sempreverde, originaria delle continente asiatico e africano, ma diffusissima in ogni paese.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Esistono molte varietà di Ficus, si distinguano dal colore delle foglie e dalle nervature presenti su di esse.

Una pianta dalle origini antichissime, considerata sacra da molte religioni, infatti era coltivarla in prossimità dei templi.

Qualche curiosità su come coltivare al meglio il Ficus benjamin

In alcune zone del Mondo il Ficus benjamin può arrivare a misurare anche 30 metri di altezza, ma non è il caso dell’Italia. Nel nostro paese, raggiunge altezze decisamente più basse.

Il Ficus benjamin, è una tipica pianta d’appartamento, coltivata generalmente in vaso, che necessita di poche cure.

Proviene da zone tropicali, quindi, non ama il clima rigido e la luce diretta con il sole. Necessita di un terreno soffice e ben drenato.

Per salvare il nostro Ficus da foglie gialle che cadono bisogna cambiare questa comune abitudine

Abbiamo parlato del Ficus benjamin come una pianta molto resistente, ma se trascurata o non trattata adeguatamente può sviluppare delle malattie.

Infatti per salvare il nostro Ficus da foglie gialle che cadono bisogna cambiare questa comune abitudine

Quando notiamo che le foglie cambiano colore probabilmente stiamo sbagliando qualcosa nella tecnica di coltivazione.

Quasi certamente abbiamo esagerato con le innaffiature. Quando sono eccessive, il terreno si impregna di acqua provocando problemi alle radici. Infatti le foglie, che sono in basso diventano gialle o marroni e cadono facilmente. Si consiglia di gestire meglio l’innaffiatura e, per simulare il clima tropicale, di nebulizzare un po’ di acqua anche sulle foglie.

In realtà, anche poca acqua crea dei problemi alla nostra pianta. In questo caso, infatti, le foglie si arricciano, cambiano colore e cadono.

Molto importante è anche trovare la posizione giusta. Il Ficus necessita di molta luce indiretta. Una posizione inadeguata potrebbe bloccare la crescita delle foglie.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te