Per piedi davvero sempre lisci e morbidi non servono solo creme e bicarbonato ma dovremmo usare queste semplici ciabatte

I nostri piedi sono una parte del corpo delicata e sensibile e hanno bisogno di cure particolari. Se non li curiamo costantemente, tendono a diventare ruvidi e secchi e ad avere un aspetto poco bello.

Per avere piedi morbidi è importante fare due cose: innanzitutto fare una pedicure periodica, in modo da rimuovere la pelle morta che tende ad accumularsi. Poi, è importante prevenire alla radice l’insorgenza di pelle morta e calli, evitando stress per i piedi.

Oggi, però, vogliamo spiegare perché, per piedi davvero sempre lisci e morbidi, non servono solo creme e bicarbonato ma dovremmo usare queste semplici ciabatte.

Tanti metodi ma la prevenzione è il segreto

Come abbiamo già visto in diversi articoli, esistono numerosi prodotti per avere la pelle dei piedi morbida e nutrita. Possiamo fare un pediluvio con dell’amido o del bicarbonato per ammorbidire la pelle.

Dopodiché, è possibile usare una crema molto grassa e lasciarla in posa tutta la notte oppure fare degli impacchi con la vaselina. Se saremo costanti, non ci ritroveremo più all’inizio dell’estate con piedi impresentabili per cui non è sufficiente una pedicure dall’estetista.

In realtà, come dicevamo, anche la prevenzione è fondamentale. Dopo ogni doccia è importantissimo, per esempio, asciugare i piedi in modo accurato. Poi dovremmo evitare di camminare scalzi e usare scarpe di taglie sbagliate. L’attrito crea uno stress al piede che reagisce creando ruvidità.

Un’altra mossa indispensabile a cui pochi pensano è la scelta delle calze. Dovremmo evitare calze ruvide e in materiale sintetico ma sempre di cotone. Quando siamo in casa, però, spesso non usiamo le calze ma indossiamo le ciabatte sul piede nudo, per questo è fondamentale scegliere le ciabatte del materiale giusto, ora vedremo quali.

Per piedi davvero sempre lisci e morbidi non servono solo creme e bicarbonato ma dovremmo usare queste semplici ciabatte

Abbiamo visto che la scelta del tessuto giusto è fondamentale. Per questo dobbiamo sapere che, se usiamo ciabatte di materiale sintetico o di un tessuto molto ruvido, potremmo fare un danno ai piedi e alla pelle. La pelle si inspessirà e i piedi non tarderanno ad avere un cattivo odore.

L’alternativa alle ciabatte ruvide e sintetiche possono essere le ciabatte in feltro sottile, perfette perché tengono il piede al caldo e sono molto comode.

In alternativa, e questa sarebbe la scelta migliore in assoluto, possiamo usare delle ciabatte di seta. Questo materiale naturale è finissimo e lascia la pelle idratata e morbida proprio per la sua struttura liscia e regolare.

Approfondimento

Se vogliamo piedi sempre profumati dobbiamo seguire questo semplice trucco.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te