Per mantenersi in forma anche dopo i 50 anni sarebbe questa l’attività che ridurrebbe il colesterolo ed aiuterebbe a prevenire infarto e ictus

Per stare bene e in salute, oltre ad una corretta alimentazione ed uno stile di vita sano, sarebbe importante fare sport. A confermarlo sarebbero diversi studi scientifici. Il corpo, per mantenersi in forma, avrebbe bisogno di muoversi regolarmente, così diminuirebbe anche il rischio di sviluppare patologie. Infatti, la scarsa attività fisica potrebbe incidere in modo esponenziale sulla salute delle persone. Ad esempio, la sedentarietà rappresenterebbe un fattore di rischio soprattutto per le malattie cardiovascolari, dell’apparato muscolo scheletrico, i tumori ed il diabete. Anche in presenza di disabilità fisiche e psichiche, in linea di massima, lo sport acquista la sua importanza sotto molteplici aspetti. Ovviamente si dovranno valutate le particolari condizioni e lo stato di salute di ciascun individuo.

Insomma, fare attività fisica è un vero toccasana e lo è indipendentemente dall’età. Secondo gli esperti, tecnicamente si potrebbe praticare sport per tutta la vita. Più che l’età, vanno prese in considerazione non solo le condizioni fisiche del soggetto, come anticipato poco fa, ma anche il tipo di attività e l’intensità con la quale si pratica lo sport. La gradualità e la costanza sono il primo passo per iniziare nel migliore dei modi qualunque attività. Dopo una certa età vanno valutati seriamente questi aspetti, in modo da ottenere il massimo beneficio. Quest’oggi, con gli Esperti di Sport e Benessere di ProiezionidiBorsa, parleremo di uno sport dai mille effetti benefici. In particolare, di un’attività che anche dopo i 50 anni sarebbe utile per mantenersi in forma.

Il nuoto

Il dottore Maurizio Gasparini, Responsabile dell’Unità Operativa di Elettrofisiologia ed elettrostimolazione presso l’Istituto Clinico Humanitas, consiglia, infatti, il nuoto come lo sport che sarebbe ideale anche per le persone over 50. Evitando gli allenamenti troppo pesanti, soprattutto per chi non è allenato, questo sport sarebbe l’ideale per tutti. Oltre a rafforzare le strutture muscolari ed osteoarticolari, aiuterebbe a ridurre il peso corporeo, il colesterolo e gli acidi grassi, oltre al fatto che sarebbe utile per prevenire infarti ed ictus.

Per mantenersi in forma anche dopo i 50 anni sarebbe questa l’attività che ridurrebbe il colesterolo ed aiuterebbe a prevenire infarto e ictus

Prima d’iniziare una qualunque attività fisica, compreso il nuoto, è importante sottoporsi a dei controlli medici per verificare le condizioni dell’apparato respiratorio, cardiovascolare e muscolo scheletrico. Pochi sport sono completi come il nuoto, adatto ai bambini quanto agli anziani. È particolarmente consigliato anche per chi ha problemi di schiena ed, oltre ai benefici già elencati, tonifica, fa dimagrire e mette anche di buon umore.

Approfondimento

Attenzione a stanchezza, nervosismo e disturbi del sonno che potrebbero essere la spia della carenza di questi preziosi minerali

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te