Per evitare di russare potremmo provare questi rimedi naturali con tisane e oli essenziali facili da preparare in casa

Dormire è estremamente importante. Non solo ci aiuta e recuperare le energie, ma ci aiuterebbe anche a mantenerci più giovani. Durante il sonno potremmo, però, incontrare un nemico fastidioso. Infatti, molte persone soffrono di russamento, un disagio che può infastidire non poco chi dorme con loro.

Questo fastidio può essere dato da diversi fattori. Chiamato anche roncopatia, generalmente il russamento colpirebbe di più gli uomini che le donne. Fortunatamente ci sono diversi metodi che potrebbero alleviare i sintomi di questo fastidio.  Per evitare di russare potremmo provare questi rimedi naturali semplici e veloci.

Le cause

Sono molte le cause che possono portare a russare. Anche l’età ha il suo ruolo, ma generalmente il fattore più comune potrebbe essere il sovrappeso. Questo perché il grasso che si accumula intorno alle vie respiratorie potrebbe rendere più difficile il passaggio dell’aria.

Il russamento può essere anche dato dall’assunzione di medicinali o dall’abuso di alcol. Questo perché inciderebbe sul nostro sistema nervoso e, di conseguenza, sui muscoli. Scoprire le cause del nostro russamento è importante, perché ci potrebbe aiutare a capire quale soluzione scegliere. Certe volte anche la semplice posizione in cui dormiamo potrebbe essere la causa di questo disagio.

Se, però, vogliamo provare ad alleviare i sintomi di questo fastidio, possiamo provare dei rimedi naturali. Per prima cosa rivediamo le nostre abitudini, in particolare se fumiamo. Anche mangiare cibi particolarmente grassi, specialmente per cena, dovrebbe essere evitato. Cerchiamo di bere molto e ridurre il consumo di sale.

Andiamoci piano anche con i condimenti e non andiamo a dormire subito dopo cena. Più distanza fra pasto e sonno c’è, meglio è. Ricordiamoci sempre di fare il carico di vitamina C e preferire cotture leggere durante la cena, come quella al vapore.

Per evitare di russare potremmo provare questi rimedi naturali con tisane e oli essenziali facili da preparare in casa

Un altro metodo è quello di preparare una buona tisana alla valeriana. La valeriana, infatti, migliorerebbe la qualità del sonno e aiuterebbe a rilassarci. Anche gli oli essenziali sarebbero degli ottimi alleati contro questo disagio. In particolare, è consigliato creare una miscela di olio essenziale di eucalipto, ginepro e menta piperita. Ci basteranno 25 ml di ogni olio da versare in un panno umido oppure in un diffusore. Durante le ore notturne le nostre vie nasali saranno completamente aperte dal forte aroma sprigionato dagli oli.

Infine, possiamo fare dei lavaggi nasali prima di coricarci. Mettiamo mezzo cucchiaino di sale in un bicchiere di acqua. Prendiamo un apposito spruzzino o una bottiglietta con nebulizzatore e spruzziamo nel naso e nella gola. In questo modo potremmo liberare il naso dal muco e respirare meglio.

Lettura consigliata

Per eliminare occhiaie e borse ecco alcuni rimedi naturali che renderanno il nostro viso giovane anche a 50 anni

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te