Per eliminare velocemente i cattivi odori dall’auto basta questo ingrediente molto comune

Con l’estate i cattivi odori in auto si fanno più stagnanti e fastidiosi. Niente di peggio che dover viaggiare in un abitacolo caldo e maleodorante. Fortunatamente, rimediare è facile: per eliminare velocemente i cattivi odori dall’auto basta questo ingrediente molto comune. Ecco quale.

Come prevenire i cattivi odori in macchina

La migliore strategia per non avere un’auto maleodorante è la prevenzione. Bisogna innanzitutto evitare una cattiva abitudine: quella di fumare in macchina. L’odore di sigaretta è davvero difficile da eliminare. Oltre al fumo, anche l’odore del cibo impregna l’abitacolo. Per questo mangiare in macchina è sconsigliabile se si vuole un’auto fresca e profumata.

In secondo luogo, per evitare i cattivi odori è importante una pulizia accurata dell’auto. Bisogna lavare a fondo gli interni almeno una volta ogni due mesi. Inoltre, mai dimenticare di cambiare il filtro abitacolo e igienizzare il climatizzatore. Molti odori sgradevoli, infatti, vengono proprio dai condotti di areazione.

Questi consigli sono utili per evitare che si formino i cattivi odori. Ma talvolta la prevenzione è impossibile: per esempio, quando si trasportano animali in macchina. Se il danno ormai è fatto, esiste una strategia per rimediare. O almeno per migliorare velocemente la situazione se non si ha tempo di lavare la macchina. Ecco di cosa si tratta.

Per eliminare velocemente i cattivi odori dall’auto basta questo ingrediente molto comune

Fortunatamente, si possono eliminare i cattivi odori dall’abitacolo dell’auto senza fatica. È necessario solo un ingrediente che praticamente tutti hanno già in dispensa: l’aceto. Questo è un prezioso alleato per le pulizie domestiche, proprio grazie alle sue proprietà disinfettanti e antiodore. Perché, allora, non sfruttare l’aceto anche in macchina?

Ecco come procedere. Riempire due recipienti di aceto, va bene qualsiasi tipo. Posizionarli sotto i sedili. Lasciarli in macchina per tutta la notte. La mattina seguente, i cattivi odori saranno svaniti. O, per lo meno, affievoliti. Se si teme di rovesciare l’aceto in macchina, si può impregnare con il liquido un piccolo asciugamano, metterlo in un recipiente e lasciarlo in macchina.

Approfondimento 

Ecco il trucco geniale per rinfrescare velocemente l’auto bollente lasciata sotto il sole anche senza accendere l’aria condizionata

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te