Ecco il trucco geniale per rinfrescare velocemente l’auto bollente lasciata sotto il sole anche senza accendere l’aria condizionata

Torna il caldo, e con questo anche il peggior incubo degli automobilisti. Se non si parcheggia la macchina all’ombra, l’abitacolo si trasforma rapidamente in una sauna. Esiste un modo per rimediare? Fortunatamente sì. Ecco il trucco geniale per rinfrescare velocemente l’auto bollente lasciata sotto il sole anche senza accendere l’aria condizionata.

L’errore da evitare

Spesso l’auto lasciata sotto il sole è così calda che non ci si vuole nemmeno mettere alla guida prima che si rinfreschi un po’. Oggi tutte le auto sono dotate di climatizzatore. In molti, dunque, pensano che basti accendere al massimo l’aria condizionata. Magari mentre si aspetta fuori dal veicolo.

Tuttavia la climatizzazione funziona al meglio quando l’auto è in movimento. Accenderla prima di partire è poco efficace e rischia di mettere troppo sotto pressione l’impianto. Senza contare il consumo di carburante e il tempo necessario affinché l’aria rinfreschi il veicolo.

Insomma, conviene mettersi subito alla guida, anche se il veicolo è troppo caldo? Meglio di no. In auto si rischia infatti il colpo di calore. Questo è dovuto alle alte temperature, ma anche all’alto tasso di umidità. Bisogna prestare particolare attenzione se si viaggia con bambini e anziani. Ma come fare, allora, per rinfrescare rapidamente l’abitacolo?

Ecco il trucco geniale per rinfrescare velocemente l’auto bollente lasciata sotto il sole anche senza accendere l’aria condizionata

Per rinfrescare l’abitacolo ancor prima di salire in auto, esiste un trucco semplicissimo. Basta abbassare il finestrino anteriore dal lato passeggero. Allo stesso tempo, aprire la portiera dal lato conducente (o viceversa).

Basterà poi aprire e chiudere molto rapidamente, con forza, la portiera. Avendo cura, ovviamente, di non chiuderla del tutto. Insomma, bisogna sventolare la portiera come un grande ventaglio. Il movimento va ripetuto per circa otto volte.

Una volta completato questo procedimento si può salire in auto e mettersi alla guida. A questo punto è consigliabile accendere l’aria condizionata. Ma, allo stesso tempo, bisogna lasciare i finestrini posteriori abbassati di circa 10 centimetri per mezzo minuto. Si consentirà così all’aria calda di uscire.

Insomma, con pochi accorgimenti è possibile godersi un’auto fresca rapidamente! E, a proposito di trucchi geniali e automobili, ecco perché bisogna sempre tenere un vecchio smartphone in auto. Il motivo può salvare la vita.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te