Per eliminare le doppie punte senza tagliare i capelli ecco i rimedi della nonna

La cura dei capelli è sicuramente una priorità per molte persone. Soprattutto durante il cambio di stagione, potremmo notare una maggiore perdita e secchezza. Inoltre, l’utilizzo di calore e prodotti chimici, potrebbe causare un altro problema che affligge molti.

Si tratta delle doppie punte, che colpiscono principalmente chiome lunghe e folte. Ci sono diversi metodi per prevenire questo fastidio, ma anche altrettanti rimedi per alleviarlo. Infatti, in base alla causa, possiamo provare a eliminare il problema prima di passare dal parrucchiere. Esistono diversi trucchi fai da te per aiutarci in questa missione.

Cause

Per prima cosa cerchiamo di riconoscere le doppie punte. I primi segnali sono i nodi che si formano quando si spazzolano i capelli. I capelli lunghi sono sicuramente i più propensi ad avere le doppie punte. Infatti, se notiamo delle punte secche, senza luce e che tendono a spezzarsi, allora anche noi abbiamo questo problema.

Questo fastidio ha diversi fattori scatenanti. Il primo è una grave mancanza di ferro, che può essere alleviata con i giusti alimenti. Allo stesso modo, una dieta sbagliata e il fumo potrebbero essere delle cause alle doppie punte. Il problema non viene sempre dall’interno, però.

Infatti, anche il costante uso di calore dato dall’asciugacapelli o dalla piastra potrebbe seccare le punte e rovinarle. Infine, l’eccessiva esposizione al sole, il cloro e la salsedine potrebbero aiutare a peggiorare la condizione dei nostri capelli.

Per eliminare le doppie punte senza tagliare i capelli ecco i rimedi della nonna

Durante l’autunno è importante prendersi cura della nostra cute. Combattiamo le doppie punte, ad esempio, con queste maschere per capelli fatte in casa.

La prima ha bisogno di pochissimi ingredienti, facilmente reperibili nella nostra cucina:

  • 2 cucchiai di olio di oliva;
  • 1 uovo;
  • 2 cucchiai di aceto di mele.

In una tazza sbattiamo l’uovo e poi versiamo anche l’olio e l’aceto, mescolando bene. Il composto va poi scaldato a bagnomaria e applicato tiepido sulle punte. Lasciamo agire per almeno 30 minuti e risciacquiamo e procediamo con lo shampoo.

Rendiamo i capelli più forti per evitare che si spezzino

Inoltre, possiamo creare una maschera fortificante per eliminare le doppie punte senza tagliare i capelli. Ci basterà aggiungere in una ciotola 2 cucchiai e mezzo di miele e 3 cucchiai di olio di oliva. Mescoliamo con attenzione entrambi gli ingredienti e poi applichiamo sui capelli. Lasciamo in posa per 25 minuti. Risciacquiamo e facciamo uno shampoo con prodotti naturali e adatti ai capelli secchi.

Per evitare le doppie punte, inoltre, ricordiamoci anche di non lavare con acqua troppo calda e non asciugare con il phon a temperature alte. Evitiamo di spazzolare i capelli quando sono completamente bagnati, ma aspettiamo che siano umidi. In questo modo eviteremo di peggiorare la situazione.

Lettura consigliata

Bastano 3 ingredienti che abbiamo in cucina per fare questa lacca per capelli

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te