Per dare volume ai capelli fini non basta il giusto taglio, bisogna scegliere fra le tinte alla moda di questa primavera

Molti pensano che il modo migliore per dare volume ai capelli sottili e piatti sia trovare il giusto taglio. Ma in realtà anche il colore può fare miracoli. Ecco le tendenze da provare questa primavera per capelli dall’aspetto più folto e sano.

Come ingannare l’occhio per far apparire i capelli più folti e spessi

I colori di capelli che spopoleranno questa primavera sono un invito alla leggerezza e alla freschezza. Le nuance da scegliere per un look trendy e giovane sono tre tonalità adatte a tutte. Tuttavia, chi ha i capelli sottili dovrebbe evitare un grave sbaglio nella scelta del colore: optare per una tonalità uniforme rischia di far sembrare i capelli ancora più piatti. Infatti, per dare volume ai capelli fini bisogna preferire tinte sfumate, con un mix di nuance differenti. Il motivo è che le sfumature creano una sorta di illusione ottica, dando un’impressione di profondità. I capelli appaiono così più folti, sani e voluminosi.

Sono tante le tecniche che si possono usare per ottenere questo effetto: meches, shatush, balayage… Ma quale schiaritura è più di tendenza?

Per dare volume ai capelli fini non basta il giusto taglio, bisogna scegliere fra le tinte alla moda di questa primavera

Prima di scoprire le ultime mode in fatto di capelli, bisogna fare una precisazione: le decolorazioni e altri trattamenti potrebbero indebolire la chioma. Questo è un problema particolarmente fastidioso per chi ha i capelli fini e vuole evitare di sfoltirli ulteriormente. Fortunatamente esistono otto frutti e ortaggi di stagione che correrebbero in aiuto dei capelli indeboliti. Una volta nutriti i capelli con vitamine in abbondanza, ecco quali schiariture si possono provare.

Fra le tecniche più di tendenza per illuminare i capelli questa primavera c’è innanzitutto l’ormai classico balayage. Ma non uno qualsiasi: in particolare sta spopolando il cosiddetto ringlighting balayage. Questo effetto si ottiene schiarendo soprattutto le ciocche vicine al viso, in modo da incorniciare i tratti. L’effetto deve essere molto naturale e senza contrasti troppo accentuati. La sfumatura più chiara deve essere delicata alla radice, per poi diventare più brillante verso le punte.

Altrimenti sono molto popolari questa primavera anche i babylights. Si tratta di colpi di sole sottili e delicati, che funzionano bene su qualsiasi colore di capelli e su qualsiasi lunghezza. Questa è la scelta più adatta per chi vuole ottenere un effetto naturale, sano e luminoso. Insomma, il giusto colore non solo fa apparire più giovani e alla moda, ma dà anche volume ai capelli.

Approfondimento

Chi ha i capelli grassi deve assolutamente evitare questi 7 errori molto comuni che peggiorano la situazione

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te