Pancia piatta a 50 e 60 anni in poco tempo con queste bevande che la sgonfierebbero

pancia

Avere la pancia piatta è un desiderio che accomuna donne e uomini, di tutte le età. Sebbene la concezione della figura slanciata sia stata superata, di recente, molti ci sperano ancora. Perciò si passerebbero ore in palestra, prestando attenzione soprattutto all’alimentazione.

Almeno questo è ciò che dovremmo fare tutti, qualora avessimo quest’obiettivo. Tuttavia, avere la pancia piatta non sarebbe una passeggiata. Infatti, questa rappresenterebbe la parte del corpo più difficile da trattare. Se già si parte da una buona base, allora l’obiettivo diventerebbe più facile da raggiungere.

Se, al contrario, partissimo da uno stato in sovrappeso, allora dovremmo metterci sotto con dedizione, ma soprattutto con tanta pazienza. Comunque, anche l’età potrebbe costituire un “problema” per la questione dimagrimento.

Purtroppo, con l’avanzare dell’età, il metabolismo rallenterebbe, soprattutto in caso di menopausa. Questo potrebbe portare a mettere su qualche chilo di troppo, per cui l’obiettivo di avere la pancia piatta a 50 e 60 anni diventerebbe più difficile. Ma non impossibile.

Proprio per questo motivo, tenere sotto controllo la propria alimentazione sarebbe di fondamentale importanza. Tuttavia, per fare ciò, dovremmo consultare un esperto, che ci indicherà cosa fare nello specifico per raggiungere l’obiettivo.

Indice dei contenuti

Gli alimenti da evitare e quelli consigliati

In ogni caso, sappiamo che vi sarebbero degli alimenti amici, che sgonfierebbero la pancia. Questi sarebbero alcuni frutti e alcuni ortaggi che non rientrerebbero nei cosiddetti cibi che fermentano, secondo Fondazione Veronesi. Il problema del gonfiore sarebbe la fermentazione, che provocherebbe anche meteorismo.

Con questo termine si farebbe riferimento a quella situazione imbarazzante per cui si accumula gas in eccesso nell’intestino. Alcuni alimenti, così come alcune bevande, potrebbero influire negativamente sulla situazione. Non a caso, pochi sanno che anche il tè sarebbe responsabile di scoregge continue a causa di una sostanza ivi contenuta.

Comunque, i cibi che fermenterebbero sarebbero i legumi, alcuni ortaggi come i broccoli, i carciofi, i cavolfiori, ma anche alcuni frutti come l’anguria, il mango e le ciliegie. Pertanto, secondo Humanitas, dovremmo preferire le verdure a foglia piccola e alcuni frutti, come la mela.

Pancia piatta a 50 e 60 anni in poco tempo con queste bevande che la sgonfierebbero

Piuttosto che mangiarli, dovremmo assumerli sotto forma di bevande. Infatti, si suggerirebbe di utilizzare un estrattore di succo. Un metodo per sgonfiare la pancia e raggiungere la pancia piatta in poco tempo potrebbe essere attraverso un mix di succhi di frutta e di verdura, da consumare insieme.

Sulla scia delle cose dette, alcuni succhi che potremmo consumare potrebbero essere composti da:

  • mezzo pompelmo, un cetriolo e foglie di menta;
  • un kiwi, una mela e zenzero;
  • una carota, due mele e zenzero;
  • mezzo melone, un kiwi, sedano e succo di limone.

È chiaro che l’estrattore di succo serva solo per la frutta, mentre per la verdura andrebbe usata la centrifuga. In ogni caso, ricordiamo che quest’articolo è solo a titolo informativo e non intende sostituirsi al parere dello specialista. Pertanto, invitiamo a consultare un medico per quanto riguarda tutte le informazioni necessarie in merito all’alimentazione.

Lettura consigliata

Basterebbero pochissimi grammi per fare il pieno di antiossidanti e rallentare l’invecchiamento precoce a causa dell’abbronzatura

Consigliati per te