Oltre al giubbotto catarifrangente, ecco i 3 oggetti che non dovrebbero mai mancare in auto per risolvere improvvise situazioni di emergenza 

Essere un buon guidatore non significa solo saper guidare un’auto. Bisogna anche conoscere il Codice della Strada, che impone obblighi e divieti, da rispettare per evitare sanzioni anche molto costose.

Tra i comportamenti che ogni guidatore dovrebbe rispettare c’è anche quello di tenere in auto alcuni strumenti utili. Si tratta di determinati dispositivi che potrebbero tornare utili in qualsiasi momento e che, per questo motivo, dovremmo sempre tenere in auto.

Non solo il giubbotto di segnalazione

Nell’immaginario collettivo è chiaro a tutti cosa sia il giubbotto giallo o arancione. Nonostante questo, però, molti di noi non saprebbero dire con una certezza assoluta di averlo in auto.

Eppure, come riporta il sito dell’ACI, chi non indossa il giubbotto di segnalazione in situazioni di emergenza, potrebbe andare nei guai. Per la precisione, potrebbe ritrovarsi a dover pagare dai 36 ai 148 euro di sanzione.

In aggiunta a questo, vi sono altre dotazioni di bordo che bisogna rispettare, tra cui questi 3 oggetti davvero fondamentali.

Oltre al giubbotto catarifrangente, ecco i 3 oggetti che non dovrebbero mai mancare in auto per risolvere improvvise situazioni di emergenza

Tra gli obblighi imposti dalla Legge, una parte importante riguarda la dotazione di bordo di ogni automobile.

Il conducente, infatti, deve assicurarsi di viaggiare con alcuni dispositivi che potrebbero tornare utili in caso di emergenza. È normale, purtroppo, non pensare agli imprevisti finché non accadono, eppure bisogna essere pronti a fronteggiare anche le difficoltà.

Per questo motivo, ognuno di noi dovrebbe avere a bordo della propria auto un triangolo di emergenza. Questo dispositivo è fondamentale per segnalare un guasto o un problema all’auto ferma sulla carreggiata.

La sua utilità è enorme, soprattutto nei casi in cui la visibilità sia molto limitata. Chi non dovesse disporne, potrebbe incorrere nel pagamento di una multa fino a 148 euro, con la decurtazione di 2 punti dalla patente.

Un altro dispositivo utilissimo per la propria sicurezza

Oltre al triangolo, sarà molto utile disporre anche di una cassetta di Pronto Soccorso. Pur non essendo strettamente obbligatoria, è altamente consigliabile tenere in auto questa strumentazione. Tornerebbe utile, infatti, anche in caso di incidenti minori, per cui dovrebbe essere rifornita di cerotti, garze e guanti monouso.

Molti fanno l’errore di dimenticarlo

Concludiamo con il disco orario, fondamentale per non incorrere in multe, anche salatissime. Serve per segnalare l’orario di arrivo in cui è partita la sosta del nostro veicolo. Tutti dovremmo averlo a bordo dell’auto, approfittando anche della sua gratuità. Spesso, infatti, è distribuito da assicuratori e benzinai.

Oltre al giubbotto catarifrangente, ecco i 3 oggetti utilissimi per viaggiare in totale sicurezza. Sottolineiamo anche che chi porta occhiali o lenti a contatto, dovrà sempre ricordarsene e indossarli, per evitare multe fino a 332 euro.

È importante per garantire a noi stessi e ai nostri cari la totale tranquillità, anche su strada.

Lettura consigliata

Rischia anche 20.000 euro di multa e l’arresto fino a 1 anno il conducente che infrange questa importantissima norma

Consigliati per te