Occhio se il cane si mette in un angolo e appoggia la testa al muro perché potrebbe essere un segnale pericoloso

Non è facile comprendere il linguaggio del corpo del nostro cane ma, con attenzione e logica, possiamo riuscirci. Il nostro amato amico a quattro zampe, nell’arco della giornata, ci mostra parecchi segnali. Il suo comportamento non è mai scontato e bisognerebbe captare ogni minima mossa.

Vi sono segnali che possono avere diverse interpretazioni. Per esempio, mettersi a pancia in su non significa solo voglia di coccole. Dietro questo atteggiamento, infatti, si potrebbe nascondere dell’altro. Ogni mossa potrebbe avere significati sia positivi che negativi. Tutto dipende dal contesto.

Se stiamo giocando e ci guarda dritto negli occhi, con questo gesto potrebbe comunicarci la sua voglia di sfida. A chi è capitato di contendersi un oggetto rubato proprio da Fido? Nel bel mezzo della “sfida” a chi è più bravo a tirare, Fido ci guarderà dritto negli occhi, come se volesse dire di non avere paura di noi. Perché sa perfettamente che siamo in un contesto giocoso.

Se, invece, ha fatto qualche marachella ed è impaurito per un’eventuale nostra reazione, ci guarderà negli occhi per comunicare un messaggio dolcissimo e inaspettato. Come dicevamo, dietro ogni atteggiamento c’è sempre un significato diverso, a seconda del contesto.

Capire il linguaggio del cane è estremamente importante, soprattutto quando ci vuole comunicare che il suo stato di salute non è dei migliori. Oltre all’aspetto prettamente fisico di Fido, dovremmo focalizzarci sul suo stato emotivo.

Se per diversi giorni non è attivo e giocherellone come al solito, è restio a mangiare e si comporta in maniera insolita, allora probabilmente c’è qualcosa che non va. Soprattutto, occhio se il cane si mette in disparte, in qualche angolino lontano.

A rischio il suo stato di salute

Il cane, solitamente, quando sta male non vuole subire fastidi e rumori, di qualunque genere essi siano. Probabilmente si metterà lontano da fonti che potrebbero procurargli disturbo. Ma se appoggerà la testa contro il muro, con la coda tra le zampe, diverse volte al giorno e con frequenza, allora potrebbe essere a rischio.

Generalmente potrebbe trattarsi di un problema neurologico, che potrebbe colpire a qualsiasi età e qualsiasi razza. Di solito potrebbe trattarsi di un disturbo al prosencefalo o al talamo, nonché di un tumore al cervello. Tuttavia, tra le altre cause potrebbe esserci anche l’intossicazione da piante velenose, che andrebbero ad intaccare il sistema nervoso.

Occhio se il cane si mette in un angolo e appoggia la testa al muro perché potrebbe essere un segnale pericoloso

Se notiamo una frequenza di questo atteggiamento, unito ad altri sintomi, come la spossatezza, rechiamoci dal veterinario di fiducia, che farà degli esami specifici. Sarà il medico a stabilire la possibile causa, nonché tutta la prassi da seguire per la cura.

Ricordiamo, infatti, che il parere del veterinario è indiscusso e che quest’articolo è solo a mero titolo informativo. Di conseguenza, per approfondire l’argomento, invitiamo a rivolgere tutte le domande al veterinario di fiducia.

Lettura consigliata

Sono queste le razze di cane più ubbidienti e tranquille che vivono più a lungo perfette per fare compagnia anche agli anziani

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te