Occhi grandi e luminosi con questo smokey eyes facilissimo che sta spopolando

Una volta ripresa la routine lavorativa, la stanchezza certo non tarda a farsi sentire e diventa ben visibile sul nostro volto a partire dagli occhi. Appaiono spenti e generalmente contornati da evidenti occhiaie scure e profonde, e anche le zampe di gallina, qualora presenti, tendono a risaltare.

Ecco perché senza perdere tempo ricorriamo prontamente al più grande alleato della nostra trousse: il correttore. Ne basta un accenno per porre rimedio alle imperfezioni dello sguardo e non solo, ma non dimentichiamo che anche il trucco può aiutare.

Certo, bisogna studiare bene il tipo di make-up in modo che, vista la situazione già disastrosa, non tenda ad incupire o appesantire lo sguardo. Ebbene, la soluzione si nasconde in un trend del momento: potremmo sfoggiare occhi grandi e luminosi con questo smokey eyes facile da realizzare.

Fan shape eyeshadow

A differenza del classico smokey dai colori piuttosto scuri e sfumati, il fan shape si distingue per giocare su tonalità più chiare e leggere. L’ideale quindi per aprire lo sguardo e farlo brillare, ma senza dover passare troppe ore davanti allo specchio.

Basta scegliere tre colori di ombretto con finish differenti e preferirli in versione perlata o shimmer, in polvere o pigmentati e waterproof a lunga tenuta. Sulla scelta della nuances, due sono le combinazioni meglio riuscite: rosa, giallo e bianco oppure argento, azzurro chiarissimo e marrone matte.

Occhi grandi e luminosi con questo smokey eyes facilissimo che sta spopolando

Una volta scelti i colori, scopriamo insieme come realizzare il fan shape eyeshadow. Innanzitutto, si comincia dalla base, che prevede l’applicazione di un primer occhi, a cui segue la stesura dell’ombretto dal colore più scuro. Al centro dell’occhio andrà invece steso il colore perlato per poi rifinire il tutto con la tinta matte.

Per ottenere l’effetto smokey procediamo sfumando con un pennellino dalle setole piatte. Ma al posto degli ombretti possiamo anche usare delle matite, in modo da essere più agevolate in fase di sfumatura.

Per brillare di più

Inoltre, possiamo aumentare l’effetto glow con alcuni piccoli accorgimenti: primo fra tutti, quello di bagnare il pennello prima di sfumare.

Per il resto, interveniamo sul resto del make-up viso con blush e correttore, più l’illuminante da applicare nei punti strategici del volto.

Infine, per quanto riguarda il rossetto, è consigliata la nuance nude integrata ad una formulazione gloss che renda le labbra più lucide.

Lettura consigliata

Come mettere l’eyeliner sottile per ingrandire gli occhi piccoli e valorizzarli

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te