Nuova moda per colorare con stile unghie di mani o piedi in estate

manicure

Lo smalto, esattamente come i gioielli o i trucchi, è una sorta di accessorio che può piacere o meno. Il paragone non è affatto azzardato, basti pensare ad esempio agli anelli: c’è chi ne indossa uno per dito e chi invece li trova scomodi. Anche il make up non mette tutte d’accordo: alcune amano giocare con ombretti e colori, per altre una semplice passata di mascara risulta fastidiosa.

Per quanto riguarda lo smalto, ci troviamo di nuovo di fronte a diverse scuole di pensiero. C’è chi preferisce una manicure romantica e minimal e chi invece ama osare assecondando con piacere le novità e le tendenze di stagione.

Novità nel mondo manicure: l’ethnic nail art

Ebbene, proprio per chi cambia manicure ogni settimana, ecco la nuova moda per colorare con stile le unghie anche dopo i 50. Si chiama ethnic nail art e, come possiamo facilmente intuire dalla nomenclatura, prevede di dipingere le unghie seguendo uno stile che potremmo definire etnico. Pensiamo ai classici abiti lunghi e leggeri a stampa etnica che tanto ci piace indossare in estate: da qui prende le mosse la manicure omonima.

A ognuna la sua nail art

Ma non è finita qui, perché l’ethnic nail art si può declinare in base alla propria personalità e ai propri gusti esotici, per così dire. Ad esempio, c’è chi preferisce usare come base i toni caldi, ocra e caramellati, che richiamano il deserto africano in tutte le sue sfumature. Il tema poi può essere arricchito con disegni geometrici e coloratissimi, impreziositi da piccolissime pietre, che portano alla mente le sculture di quei Paesi.

Nuova moda per colorare con stile unghie di mani o piedi in estate

Nulla vieta poi di decorare una base sempre neutra e calda, ma anche trasparente, con piume e frange che riportano alla cultura Indios. Oppure ancora perché non lasciarsi ispirare dai mosaici o dagli arabeschi? Insomma, si può viaggiare anche solo con la fantasia e usare la manicure per esprimere in qualche modo la propria personalità. Naturalmente, per realizzare un tipo di manicure come quella descritta, meglio rivolgersi ai professionisti in salone.

Il consiglio in più è poi quello di provarla, magari ricorrendo all’ormai diffusissima tecnica del semi permanente. In fondo, si tratta di una manicure così particolare e chic che non vorremo liberarcene tanto presto.

Lettura consigliata

Smalto perfetto su unghie corte o a mandorla che valorizza l’abbronzatura

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te