Non tutti sanno che queste sono le 4 erbe aromatiche da piantare ad ottobre

Le erbe aromatiche hanno caratterizzato le stagioni più calde dell’anno, arricchendo il nostro balcone e giardino di profumi inebrianti.

Queste erbe sono molto apprezzate in quanto riescono con il loro semplice tocco ad aromatizzare ogni tipo di pietanza rendendola ancora più saporita.

Una volta raccolte possiamo anche preservarle in modo gustoso, per esempio se intendiamo conservare il basilico per tutto l’inverno basta questa sensazionale mossa.

Questo perché non tutte le erbe aromatiche resistono allo sbalzo delle temperature di questo periodo e soprattutto alle gelate tipiche invernali.

Non tutti sanno che queste sono le 4 erbe aromatiche da piantare ad ottobre

L’alloro è una pianta molto amata e apprezzata per la sua versatilità in casa, essendo anche un incredibile rimedio naturale per eliminare la puzza di fritto dalla cucina.

Si consiglia di posizionarla in vaso tra ottobre e marzo per vederla crescere rigogliosa nei prossimi mesi.

Per essere più avvantaggiati sarebbe consigliato acquistare delle piantine già sviluppate, così risparmieremo tempo e fatica.

Ovviamente durante le gelate saremo noi a doverla proteggere e metterla al riparo, nonostante sia riconosciuta per essere una pianta resistente.

Anche l’origano è molto utilizzato per insaporire le nostre pietanze, ma non tutti sanno che è una pianta perenne che in condizioni ottimali può vivere a lungo.

Questa pianta non soffre il freddo, infatti possiamo coltivarla anche in zone dove le temperature sono davvero basse durante l’inverno.

Bisogna comunque sapere che quando arriverà il freddo l’origano terminerà il suo ciclo vegetativo per cui non ci resta che reciderla alla base.

Così quando arriverà la primavera inizierà a fiorire e regalarci soddisfazioni, crescendo rigogliosa.

Questa pianta è una delle 3 piante aromatiche più facili da coltivare e che sono adatte proprio a tutti anche a chi non ha molto tempo da dedicarle.

Per quanto riguarda l’erba cipollina, questo è il mese giusto per porre i cespi distanti 30 centimetri gli uni dagli altri, approfittando del riposo vegetativo della pianta.

Infine, per gli amanti della borragine se vogliamo vedere già le sue foglie comparire durante l’inizio della primavera dovremo iniziare a seminarla già in questo periodo autunnale.

Questa pianta non necessita di particolari cure e attenzioni, infatti si sviluppa in modo autonomo una volta seminata.

Non tutti sanno che queste sono le 4 erbe aromatiche da piantare ad ottobre che saranno le vere protagoniste della prossima stagione primaverile.

Resiste durante l’inverno

Il dragoncello è una deliziosa pianta aromatica che possiamo mantenere a casa nel periodo freddo, basta che le temperature non si abbassino sotto i 18°.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te